promozione
30 posti disponibili in promozione

Childism

Decostruire i pregiudizi verso l’infanzia trans* nella pratica clinica

Con Francesca Fadda 

5 ECM

 

Il workshop si propone di utilizzare la lente del childism per ampliare l’approccio e le pratiche cliniche nel lavoro con le persone piccole e adolescenti trans* e le loro famiglie. L’espressione childism è stata coniata dalla psichiatra Elisabeth Young-Bruehl nel 2012 per individuare il fenomeno che per la prima volta definisce le persone piccole come gruppo target di attribuzioni sociali basate su stereotipi e pregiudizi.  

A partire da un’analisi delle asimmetrie di potere che operano nel rapporto adultə - bambinə nelle relazioni di cura, si esplorerà, con una prospettiva intersezionale del lavoro psico-educativo, l’interazione tra le dimensioni di oppressione legate all’ageismo e alla prospettiva adultocentrica con quelle più ancorate ad una visione cisnormativa del genere.  

L’obiettivo è quello di riportare nella costruzione e narrazione dell’infanzia e dell’adolescenza la centralità dei concetti di bisogno, autonomia e autodeterminazione quali bussole per orientarsi nelle relazioni in modo non adultocentrico. Ritenere la persona piccola e adolescente come competente rispetto alla propria esperienza promuove il riconoscimento del suo valore, proprio per la sua sua età e per il suo rapporto creativo e di scoperta con il genere e il corpo.

Considerare le componenti sistemiche socioculturali e il loro modo di intrecciarsi alle trame familiari, permette di valutare in modo più complesso le forze che impattano sul trauma e l’attaccamento. Consente inoltre di favorire interventi di prevenzione e promozione della salute dell’infanzia e della famiglia e intercettare in tempi adeguati forme più invisibili di maltrattamento e neglect per le persone piccole e adolescenti trans* e di genere creativo.

Programma
Modulo
1
Childism. Decostruire i pregiudizi verso l’infanzia trans* nella pratica clinica

Il workshop si propone di utilizzare la lente del childism per ampliare l’approccio e le pratiche cliniche nel lavoro con le persone piccole e adolescenti trans* e le loro famiglie. L’espressione childism è stata coniata dalla psichiatra Elisabeth Young-Bruehl nel 2012 per individuare il fenomeno che per la prima volta definisce le persone piccole come gruppo target di attribuzioni sociali basate su stereotipi e pregiudizi.  

A partire da un’analisi delle asimmetrie di potere che operano nel rapporto adultə - bambinə nelle relazioni di cura, si esplorerà, con una prospettiva intersezionale del lavoro psico-educativo, l’interazione tra le dimensioni di oppressione legate all’ageismo e alla prospettiva adultocentrica con quelle più ancorate ad una visione cisnormativa del genere.  

L’obiettivo è quello di riportare nella costruzione e narrazione dell’infanzia e dell’adolescenza la centralità dei concetti di bisogno, autonomia e autodeterminazione quali bussole per orientarsi nelle relazioni in modo non adultocentrico. Ritenere la persona piccola e adolescente come competente rispetto alla propria esperienza promuove il riconoscimento del suo valore, proprio per la sua sua età e per il suo rapporto creativo e di scoperta con il genere e il corpo.

Considerare le componenti sistemiche socioculturali e il loro modo di intrecciarsi alle trame familiari, permette di valutare in modo più complesso le forze che impattano sul trauma e l’attaccamento. Consente inoltre di favorire interventi di prevenzione e promozione della salute dell’infanzia e della famiglia e intercettare in tempi adeguati forme più invisibili di maltrattamento e neglect per le persone piccole e adolescenti trans* e di genere creativo.

-
-
Docente
Francesca Fadda
Durata Modulo
6h 00m
Docenti
Francesca Fadda
Psicologo/a
Francesca Fadda, è psicologa queer, psicoterapeuta sistemico relazionale, specializzata in psicosessuologia, ha una formazione sul trattamento del trauma ad approccio corporeo e si occupa di studiare l’impatto traumatico sui corpi di violenze e microaggressioni di natura enby-transfobica. Si… continua
Iscrivendoti potrai
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione
ISCRIZIONI
Full Ticket
5 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
30posti disponibili in promozione
74,00 €59,20 €
*Scadenza acquisizione ECM:
13 Giu 2025
Acquistabile entro il:
12 Giu 2025
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione
Attestato ECM
Tutte le professioni sanitarie
Test a risposta multipla
5 tentativi possibili

Ti serve aiuto?

Per le iscrizioni via bonifico, è necessario che la contabile dello stesso venga inviata all’indirizzo email: assistenza@psicologia.io.

Serviranno poi alcuni giorni lavorativi affinché vengano effettuate le verifiche amministrative e il corso possa quindi essere attivato.

L’acquisto con Paypal o carta di credito/debito è invece istantaneo. Se nel processo qualcosa non ha funzionato, e il corso non risulta attivo, può scriverci ad assistenza@psicologia.io

Il test ecm sarà disponibile dalla fine del corso fino alla data di scadenza indicata nella tua area riservata.
Dopo tale data non sarà più possibile ottenere gli ecm.

Per calcolare le tempistiche di visualizzazione dei crediti sui portali Agenas e Cogeaps, è necessario fare sempre riferimento alla data di scadenza del test ECM (e NON alla data in cui è stato superato il test).

Gli accreditamenti relativi al 2022 sono scaduti, mentre per l'accreditamento 2023 la data di scadenza di un test ECM può essere verificata accedendo alla sua area riservata, sotto la voce "Scadenza acquisizione ECM" di fianco al titolo del corso/libro.

Entro 90 giorni a partire da questa data comunicheremo noi i dati dei partecipanti ad Agenas, che provvederà a comunicarli a Cogeaps.

Per test effettuati entro le scadenze del 2022, i crediti saranno successivamente acquisiti da Agenas/Cogeaps e varranno per l'anno 2022; se il quiz viene compilato entro le date indicate per il nuovo accreditamento 2023, i crediti varranno per il triennio 2023-2025.

Gli attestati ECM sono scaricabili fino alla data di scadenza ECM, e hanno valore di documento legale ufficiale che certificazione l’acquisizione dei crediti (anche in caso di controlli).

Per un corso con scadenza ECM 31/1/2024, per esempio, i crediti potranno essere visibili su Agenas (e poi Cogeaps) a partire dal 31/4/2024.

I pagamenti tramite bonifico richiedono innanzitutto l’invio della distinta di avvenuto pagamento alla casella mail assistenza@psicologia.io.

Il corso richiede qualche giorno  lavorativo per essere correttamente caricato all’interno della sua area riservata, il tempo necessario per procedere con la verifica dell’effettiva ricezione del pagamento.

Per i corsi:
Trova il test  ECM per uno specifico corso nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al corso e inserire per ogni  modulo la spunta di autocertificazione ECM --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Per i libri:
Trova il test ECM per uno specifico libro nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi --> Vai al libro --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Sia per corsi sia per libri:
sono disponibili 5 tentativi e fino alla scadenza indicata per la compilazione.

Vi sarà anche un questionario di valutazione da compilare.
Una volta completato, potrà scaricare direttamente dal sito il suo attestato ECM.

La comunicazione ad Agenas verrà effettuata entro i 90 giorni successivi alla data di scadenza del corso (indicata all’interno dell’area riservata, sotto la dicitura “Scadenza acquisizione ECM”).

Gli attestati sono scaricabili dalla sua area riservata, secondo questo percorso:  

Nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al libro/corso  --> scorrere fino al tasto “completa il questionario di valutazione per scaricare l’attestato” 

Dopo aver completato il questionario di gradimento/valutazione, potrà scaricare il documento. 

Gli attestati ECM possono essere scaricati solo fino alla data di scadenza ECM.

Seguendo lo stesso percorso potrà anche scaricare l’attestato di frequenza (che salvo diverse specifiche non richiede il superamento di un quiz).

La fase di editing e montaggio dei video richiede alcuni giorni lavorativi. 

I crediti ECM sono validi per tutte le professioni sanitarie.

Purtroppo no: l’accesso a un quiz ECM sul Psicologia.io è vincolato all’acquisto di un prodotto (un libro o un corso) sul nostro portale.

Al momento non è possibile effettuare acquisti con carta docente.

Le videoregistrazioni e i materiali (slides) vengono caricati nella sua area riservata. Sono necessari alcuni giorni lavorativi dopo la diretta Zoom, per il loro caricamento, e che non tutti i docenti utilizzano slides e/o scelgono di condividerle con i partecipanti.

Per i corsi on demand (cioè che non prevedono dirette Zoom), le videoregistrazioni sono già disponibili sul sito.

Per trovare la sua area riservata faccia il login con la mail e la password scelta in fase di registrazione. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su "I miei corsi" --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato. 

Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.