Allan Schore
Psicoterapeuta

Professione
Psicoterapeuta
Posizione
Libero Professionista
Regione di residenza
Estero
Bio

Allan N. Schore è uno psicoterapeuta e ricercatore americano nel campo della neuropsicologia. La sua ricerca si è concentrata sulle neuroscienze affettive, sulla neuropsichiatria, sulla teoria del trauma, sulla psicologia dello sviluppo, sulla teoria dell'attaccamento, sulla pediatria, sulla salute mentale infantile, sulla psicoanalisi, sulla psicoterapia e sulla biologia comportamentale. Schore lavora al Dipartimento di Psichiatria e Scienze Biocomportamentali, alla UCLA David Geffen School of Medicine e al Centro UCLA per la Cultura, il Cervello e lo Sviluppo. È autore di "Regolazione Affettiva e l'Origine del Sé" così come di "Affect Dysregulation e Disorders of the Self" and "Regolazione Affettiva e Riparazione del Sé", e di numerosi articoli e capitoli. Schore è redattore della Norton Series on Interpersonal Neurobiology e della redazione di diverse riviste. Ha lavorato sugli effetti dei primi traumi, anche negli animali, e utilizzato lo sviluppo del cervello, attraverso il neuroimaging, per studiare gli effetti dell'attaccamento. Lavora anche sul disturbo borderline di personalità. Lavora come psicoterapeuta. Dirige gruppi di studio in neuroscienze affettive dello sviluppo e pratica clinica a Los Angeles, Berkeley, Portland, Seattle, Boulder, Austin e Albuquerque, ed è stato membro della Commissione sui bambini a rischio per il Rapporto sui bambini e la società civile, "Hardwired to Connect".