Maria Teresa Giordano
Psicoterapeuta

Professione
Psicoterapeuta
Posizione
Libero Professionista
Regione di residenza
Piemonte
Bio

Sono Maria Teresa Giordano,

psicologa e psicoterapeuta cognitivo costruttivista Terapeuta EMDR e DBR, Sessuologa F.I.S.S., facilitatrice di Mindfulness e Trainer di MB-EAT.

La mia formazione è molto varia, a causa di una forte passione per la psicologia e una curiosità quasi patologica… Se, per un certo periodo, ho pensato che essermi aperta a tanti ambiti potesse essere uno svantaggio, ora mi rendo conto di quanto ciò mi abbia aiutata ad avere una visione più integrata dell’essere umano e a proporre una terapia che tenga in considerazione la nostra complessità e di come ogni aspetto della vita vada a influenzare e a confluire negli altri.

Il mio primo amore fu la neuropsicologia, incontrata all’università “La Sapienza” di Roma dove mi sono laureata con lode in Diagnosi e Riabilitazione dei Disturbi Cognitivi (2010). A seguito della Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Costruttivista (2014), conseguita presso la “Scuola di Specializzazione Centro Clinico Crocetta” di Torino, la mia attività lavorativa si è concentrata sempre di più sulla psicoterapia e consulenza clinica, svolta in studi privati nel territorio di Asti, Alba e Canale (CN) . Nel 2019 ho avuto modo di riprendere la mia prima passione, lavorando al Centro per i Disturbi Cognitivi e per le Demenze presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Luigi Gonzaga di Orbassano (TO), dove svolgo attività di valutazione neuropsicologica e sostegno individuale e di gruppo ai caregiver.

Per quanto riguarda la mindfulness, la psicologia del comportamento alimentare e la loro fusione è stato un crescendo di attrazione e ricerca… in breve incontro la mindfulness nel mio percorso di studi e continuo ad approfondirla personalmente, partecipando ad un gruppo MBSR e professionalmente (Seminario di Mindfulness Based Therapy, 2013 e programma di formazione come facilitatore in mindfulness, 2019). Scopro la psicologia del comportamento alimentare fondamentalmente per risolvere un difficoltà personale e poi me ne appassiono e decido di formarmi per concentrare la mia attività su questo ambito. Dal 2016 seguo corsi in Mindful Eating per adulti e bambini e Corsi di approfondimento in Psicologia del comportamento alimentare. Da allora organizzo programmi di Mindful Eating individuali e di gruppo, offro interventi rivolti a persone affette da binge eating e bulimia, all’interno di un’ottica integrata, collaborando con altre figure professionali.

In ultimo, nasce ViviMindful, con la collaborazione di Vincenzo Menniti (psichiatra, psicoterapeuta e istruttore MBSR): un progetto di divulgazione (attraverso i social) e di avvicinamento alla mindfulness applicata al comportamento alimentare, allo stress e alla sessualità.