Docente

Marina
Mombelli
Psicoterapeuta

Marina Mombelli, psicologa psicoterapeuta di coppia e familiare, consulente tecnico del giudice presso il Tribunale Ordinario di Milano nei casi di separazione e divorzio, da molti anni si occupa di interventi psicologici clinici nei contesti giudiziari. Su queste tematiche si è formata al Centro di Psicologia giuridica dell’Università Statale (Prof.Guglielmo Gulotta), attraverso la collaborazione con il prof.Fulvio Scaparro, con il prof.Assunto Quadrio infine nell’équipe di lavoro del Prof. Cigoli.

Dal 2004 è Docente di Psicologia giuridica presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano, collabora con il Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla famiglia della medesima Università; dal 2007 svolge attività clinica con coppie e famiglie presso il Servizio di Psicologia clinica per la coppia e la famiglia della stessa Università, in particolare dove coordina l’èquipe di lavoro che si occupa della consulenza tecnica al giudice (CTU) nei casi di separazione e divorzio.

Ha pubblicato numerosi articoli sul tema della relazione di coppia e la sua crisi e sul tema degli interventi psicologici ad essa rivolti anche in situazioni di separazione coniugale; a quest’ultima tematica è dedicato il testo “Il legame disperante” (Cortina 1988 riediz.2008) scritto insieme a Vittorio Cigoli e Carlo Galimberti, ed il testo “La consulenza tecnica familiare nei procedimenti di separazione e divorzio” (Franco Angeli 2014) insieme a Marialuisa Gennari, Luca Pappalardo, Giancarlo Tamanza e Luciano Tonellato.