Teoria e Tecnica della Psicoterapia Online

Teoria e Tecnica della Psicoterapia Online


Convegno online | 5 - 6 Novembre 2022

Con la Direzione Scientifica di Giuseppe Craparo e Sergio Anastasia

 


10 ECM* per il triennio 2020-2022 o 2022-2025 senza obbligo di seguire le dirette
9 ore di formazione
Possibilità di seguire in diretta su Zoom
Registrazioni disponibili sulla tua area riservata per 12 mesi

 

A partire dalla pandemia, è aumentata l’offerta di psicoterapie online, con un approccio che inizialmente è stato avventato, a causa degli eventi, ma che richiede un aggiornamento e un perfezionamento, rispetto alle dinamiche etiche, teoriche e metodologiche. La rivoluzione digitale investe gli specialisti, anche in ordine all’organizzazione del setting più idoneo, alla proposta di interventi mirati e specifici per le particolari situazioni presentate dai pazienti. Partendo da una discussione generale sulle caratteristiche del mondo digitale e della Rete, il webinar intende rispondere ad alcune domande che si sono imposte nell’attuale dibattito sul trattamento a distanza, ovvero:

  • Quali sono i limiti e i punti di forza di una psicoterapia online?
  • Qual è il ruolo del corpo nella psicoterapia online?
  • Quali sono le peculiarità di un setting terapeutico online, e le sue differenze rispetto a un setting tradizionale?
  • Come evolve l’identità dello psicoterapeuta nell’immaginario collettivo?
  • Come si sentono il terapeuta e il paziente in un contesto virtuale?
  • È possibile trattare online tutti i disturbi mentali?

 

 

*Gli ECM sono validi
per il triennio 2020-2022 se compili il questionario entro il 30/12/2022
per il triennio 2023-2025 se compili il questionario tra il 1/01/2023 e il 30/12/2023

 

 

PROGRAMMA

 

Sabato 5 Novembre 2022

h. 09.00 - 09.15 | Giuseppe Craparo: Introduzione
h. 09.15 - 10.15 | Roberto Goisis e Silvio Merciai: Psicoterapia online: da problema a opportunità.
h. 10.15 - 11.15 | Sergio Anastasia: Curare con il setting online, tra connessioni e disc-connessioni
h. 11.15 - 12.15 | Roberto Pozzetti: La cura online dei disturbi d'ansia
h. 12.15 - 13.45 | pausa
h. 13.45 - 14.45 | Giovanni Pendenza: Gli ampi orizzonti delle terapie online, tra etica, deontologia e clinica.
h. 15.00 - 16.00 | Jill Scharff: L'ambiente teleanalitico
h. 16.00 - 17.00 | Francesco Bollorino: Formazione, informazione e cambio di paradigma sociale

 

Domenica 6 Novembre 2022

h. 09.00 - 10.00 | Anna Maria Nicolò: Trattare online la coppia e la famiglia
h. 10.00 - 11.00 | Paolo Migone: Il setting online: è davvero un nuovo paradigma nella teoria della terapia?
h. 11.00 - 12.00 | Giuseppe Craparo: Corpo e immagine nella relazione terapeutica online
h. 12.00 - 12.15 | Sergio Anastasia: Conclusione

Programma
Modulo
1
Psicoterapia online: da problema a opportunità. Per una nuova strategia di intervento.

Il lavoro clinico da remoto, con la mediazione della rete, nel corso della pandemia che ad oggi fa parte del quotidiano, rientra ormai della pratica professionale e sembra poter avere conseguenze durature. Pertanto è necessario chiarire come l'uso dell'online permei il lavoro clinico e come sia imprescindibile una valutazione clinica su quello che significa e che comporta l'utilizzo di un setting virtuale.

-
Docente
Pietro Roberto Goisis
Silvio Merciai
Durata Modulo
1h 15m
Modulo
2
Curare con il setting online, tra connessioni e disc-connessioni: distanza e lontananza nel trattamento dei gravi disturbi somato-psichici

Il Dott. Anastasia presenterà alcuni casi clinici esemplificativi, del come la terapia online possa essere utilizzata per interrompere pattern di relazione posti alla base di nuclei di patologia psico-somatica piuttosto profondi. Lanalista è qui al lavoro con resistenze e perturbazioni emotive piuttosto intense, il cui attraversamento consapevole può consentire di portare a termine percorsi di cura, altrimenti impossibili. Nei casi presentati, sarà possibile osservare come lonline abbia permesso unelaborazione della separatezza e della distanza, da fonti di angoscia a modalità esistenziali che permettono lespressione di parti di sé, altrimenti inespresse o inesprimibili.

-
Docente
Sergio Anastasia
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
3
La cura online dei disturbi d'ansia

Domandare una cura per disturbi d'ansia e attacchi di panico attraverso l'uso di dispositivi digitali non era raro negli anni precedenti la pandemia ma è ora divenuto frequente. Oltre che allo svolgimento di sedute online, ci riferiamo all'attivazione di gruppi di auto-aiuto online ma ancor più all'utilizzo da parte di soggetti ansiosi della messaggistica per comunicare con il clinico, prima e dopo le sedute. Come operare questo tipo di trattamento, nell'epoca in cui l'ideale di opacità che ricopre la persona dell'analista e i setting tradizionali vengono messi in scacco dalla società della trasparenza? In che modo si instaura il transfert in un mondo di relazioni filtrate dal digitale del quale i social network di cittadinanza e le App di dating sono l'espressione più eclatante? Come curare disturbi emintemente corporei senza l'incontro dei corpi nella stessa stanza?

-
Docente
Roberto Pozzetti
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
4
"Questa stanza non ha più pareti". Gli ampi orizzonti delle terapie online, tra etica, deontologia e clinica.

L’orizzonte è la linea apparente che separa la terra dal cielo, la sua distanza dipende dall’altezza del punto di osservazione rispetto al livello del mare. Nella storia dell’umanità l’orizzonte ha rappresentato la massima portata della visibilità e della comunicazione prima dello sviluppo della radio. Oggi la Psicologia online ha modificato l’altezza del punto di osservazione e di conseguenza spostato il suo orizzonte. Nuovi campi d’azione e di comunicazione. Pregi e difetti da studiare attraverso riflessioni sulla deontologia, sull’etica e sui modelli clinici.

-
Docente
Giovanni Pendenza
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
5
L'ambiente teleanalitico

L'isolamento sociale e le incertezze della pandemia di Covid hanno creato una crisi nella salute mentale. In risposta, gli psicoterapeuti e gli psicoanalisti si sono dovuti rivolgere alla tecnologia del telefono o della videoconferenza per consentire la continuità dell'assistenza ai pazienti, anche se molti di loro erano contrari a questo tipo di degrado della psicoanalisi e non erano preparati a questo cambiamento nella pratica. Oggi l'esperienza della psicoanalisi online è molto diffusa e c'è molta letteratura sulle sfide del lavoro online con i pazienti. La Dottoressa Scharff descriverà questo cambiamento nell'ambiente psicoanalitico globale online e discuterà i pro e i contro del setting teleanalitico, ponendo l'accento sull'adattamento alla mancanza di compresenza corporea e sull'esperienza di vicinanza e distanza. Concluderà con una riflessione su ciò che ci riserva il futuro.

-
Docente
Jill Scharff
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
6
Formazione, informazione e cambio di paradigma sociale

Coming soon

-
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
7
Trattare online la coppia e la famiglia

Coming soon

-
Docente
Anna Maria Nicolò
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
8
Il setting online: è davvero un nuovo paradigma nella teoria della terapia?

Il dibattito sulla terapia online che si è acceso dal 2020 per il lockdown dovuto al COVID-19 ha rivelato diffusi fraintendimenti sulla la teoria della tecnica, i quali possono portare a errori anche nella terapia non online. Molti hanno visto il setting online come un “nuovo oggetto”, da guardare con diffidenza, mentre le problematiche teorico-cliniche della terapia a distanza erano già state discusse a fondo negli anni ‘50 a proposito della telephone analysis, che era addirittura più innovativa mancando il video. Questo dibattito ha quindi un interesse sociologico, non teorico, e ha rivelato, come una cartina di tornasole, quanto sia diffusa una tecnica stereotipata e la difficoltà che hanno tanti colleghi nel collegare la teoria alla tecnica.

-
Docente
Paolo Migone
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
9
Corpo e immagine nella relazione terapeutica online

Quale ruolo hanno il corpo e l’immagine nella relazione terapeutica online? Si cercherà di rispondere a questa domanda discutendo sulle articolazioni fra l’immagine dei corpi (del paziente e del terapeuta) e l’esperienza che la coppia terapeutica ne fa come oggetti sensoriali in grado di sollecitare sensazioni, emozioni, atti. La centralità del corpo nella relazione terapeutica online si allarga anche alle caratteristiche del setting online definibile come setting incarnato, così come incarnata è la relazione fra paziente e terapeuta.

-
Docente
Giuseppe Craparo
Durata Modulo
1h 15m
Docenti
Giuseppe Craparo
Docente Universitario
Giuseppe Craparo è dottore di ricerca in Psicologia, psicoterapeuta, psicoanalista e docente di Psicologia clinica presso la facoltà di Scienze dell’uomo e della società dell’Università “Kore” di Enna. È inoltre socio fondatore della Società italiana di psicodiagnostica clinica (SIPDC), membro… continua
Pietro Roberto Goisis
Psicoanalista
Pietro Roberto Goisis (1953), medico, psichiatra, psicoanalista, Membro Ordinario SPI e IPA, svolge attività clinica e formativa da più di quarant’anni in Enti pubblici e privati. Il suo saggio “Sopravvivere al Coronavirus” ha ricevuto una Menzione all’edizione 2020 del Premio Cronin. Nel 2021 si è… continua
Silvio Merciai
Psicoanalista
Psichiatra e psicoterapeuta, psicoanalista, membro associato della SPI e dell’IPA, un master in Intelligenza Artificiale e Sistemi Esperti (sito personale: www.sicap.it/merciai). Ha lavorato per molti anni nei servizi territoriali di salute mentale della città di Torino, per poi dedicarsi a tempo… continua
Sergio Anastasia
Psicoanalista
Psicologo, Psicoterapeuta e Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalytycal Association. Lavora per l’Ospedale Policlinico a di Milano e privatamente su problemi di relazione, ansia e disturbi dell’umore in adolescenza e giovani adulti. Ha la qualifica di… continua
Roberto Pozzetti
Psicoterapeuta
Roberto Pozzetti esercita come psicoanalista a Como. E’ professore a contratto di psicologia alla LUDeS Campus Lugano e UCM Malta. E’ membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi e dell’Associazione Mondiale di Psicoanalisi. Presidente dell'Associazione di Promozione Sociale InOut, è stato… continua
Giovanni Pendenza
Psicoterapeuta
Laurea in Psicologia Clinica e della Salute Università D’Annunzio 2014. Psicoterapeuta Psicoanalitico e Membro Sostenitore dell’Istituto Psicoanalitico “M. Levi Bianchini – S. De Risio”, Associazione Psicoanalitica Abruzzese 2018. Membro del Gruppo di Lavoro “Infanzia e Adolescenza” del Consiglio… continua
Jill Scharff
Psicoanalista
Jill Savege Scharff è la cofondatrice dell'Istituto Internazionale di Psicoterapia (IPI) www.theipi.org, dove svolge il ruolo di analista supervisore nel programma analitico, l'Istituto Internazionale per la Formazione Psicoanalitica, di cui è stata la presidente fondatrice, e nel programma di… continua
Paolo Migone
Psichiatra
Paolo Migone si è specializzato in psichiatria sia in Italia che negli Stati Uniti, dove si è anche diplomato in psicoanalisi. È condirettore della rivista Psicoterapia e Scienze Umane e copresidente del Rapaport-Klein Study Group (Austen Riggs Center, Stockbridge, Massachusetts). Ha fondato la… continua
Anna Maria Nicolò
Psicoanalista
Neuropsichiatra infantile, psicoanalista con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana, Membro del Committee del Forum per la Psicoanalisi dell’Adolescenza (di cui è stata Chair negli anni 2005/2011) della Federazione Europea di Psicoanalisi (FEP), presidente della Società Italiana… continua
Iscrivendoti potrai
Partecipare alla diretta con la possibilità di interagire direttamente con i relatori
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione

ISCRIZIONI

Early Booking
10 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
Se ti iscrivi entro il 30 Ottobre 2022
76,00 €
Full Ticket
10 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
Se ti iscrivi dal 31 Ottobre 2022 al 13 Novembre 2022
97,00 €
La scadenza per ottenere gli ECM relativi a questo corso è il: 30 Dic 2022
Corso acquistabile entro il: 15 Dic 2023
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione
Attestato ECM
Tutte le professioni sanitarie
Test a risposta multipla
5 tentativi possibili

Acquistando il corso potrai:

  • ottenere 10 ECM per il triennio 2020 - 2022, se compili il questionario entro il 30/12/2022;
    per il triennio 2023-2025, se compili il questionario tra il 1/01/2023 e il 30/12/2023
  • acquistare l'intero convegno, per una formazione di 9 ore
  • partecipare alle dirette Zoom, con possiiblità di interagire con i relatori
  • usufruire delle registrazioni dei seminari disponibili per 12 mesi sulla tua area riservata
  • scaricare tutti i materiali messi a disposizione dai docenti
  • ottenere l'attestato di partecipazione

Ti serve aiuto?

Troverai le registrazioni dei seminari entro pochi giorni nella tua area riservata.
Le registrazioni sono disponibili per 12 mesi.
Gli interventi in lingua straniera saranno disponibili sia in lingua originale, sia con la traduzione montata.

Il test ecm sarà disponibile dalla fine del corso fino alla data di scadenza indicata nella tua area riservata.
Dopo tale data non sarà più possibile ottenere gli ecm.

Bisogna sempre fare riferimento alla data di scadenza del test ECM per calcolare le tempistiche di accreditamento (e NON alla data in cui è stato superato il test). La data di scadenza di un test ECM può essere verificata accedendo alla sua area riservata, sotto la voce "Scadenza acquisizione ECM" di fianco al titolo del corso.
Entro 90 giorni a partire da questa data comunicheremo i dati dei partecipanti al provider, che poi provvederà ad inviarli ad Agenas. I crediti saranno successivamente acquisiti da Cogeaps e varranno per il triennio 2020-2022.

Dunque, consideri queste tempistiche per capire quando potrà vedere i suoi crediti caricati all’interno della sua pagina di Cogeaps.

In ogni caso, se ha scaricato l'attestato di acquisizione ECM del suddetto corso, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

I pagamenti tramite bonifico richiedono innanzitutto l’invio della distinta di avvenuto pagamento alla casella mail assistenza@psicologia.io.

Il corso richiede qualche giorno  lavorativo per essere correttamente caricato all’interno della sua area riservata, il tempo necessario per procedere con la verifica dell’effettiva ricezione del pagamento.

Trova tutte le registrazioni e i materiali che i docenti mettono a disposizione sulla sua area riservata.

Per trovare la sua area riservata, acceda al sito www.psicologia.io. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su I miei corsi --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato.
Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.

In caso di corso ECM, sulla stessa area, troverà anche il questionario ECM.

Per i corsi:
Trova il test  ECM per uno specifico corso nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al corso e inserire per ogni  modulo la spunta di autocertificazione ECM --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Per i libri:
Trova il test ECM per uno specifico libro nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi --> Vai al libro --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Sia per corsi sia per libri:
sono disponibili 5 tentativi e fino alla scadenza indicata per la compilazione.

Vi sarà anche un questionario di valutazione da compilare.
Una volta completato, potrà scaricare direttamente dal sito il suo attestato ECM.

La comunicazione ad Agenas verrà effettuata entro i 90 giorni successivi alla data di scadenza del corso (indicata all’interno dell’area riservata, sotto la dicitura “Scadenza acquisizione ECM”).