Sembrava Bellezza - Narrarsi

“Narrarsi” vuole essere il primo contenitore interamente destinato al campo narrativo con focus specifico sulla libroterapia (come concettualizzata e scritta da Valentina Mossa e Maria Sole Pipino) e sull'utilizzo di giochi espressivo- narrativi (sulla falsa riga di Dixit) da poter utilizzare in diversi contesti, spaziando dall'area clinica a quella aziendale attraversando quella educativa.

 

Sembrava bellezza | Incontro di libroterapia

 

Intervengono l'autrice Teresa Ciabatti
Valentina Mossa e Maria Sole Pipino
 


In questo incontro aperto di libroterapia, il libro protagonista sarà Sembrava bellezza di Teresa Ciabatti (Mondadori, 2021)

 


Sembrava bellezza è un romanzo sull'impietoso trascorrere del tempo, e su come nel ripercorrerlo si possano incontrare il perdono e la tenerezza, prima di tutto verso se stessi. Un romanzo di madri e di figlie, di amiche, in cui l'autrice, con una scrittura che si è fatta più calda e accogliente, senza perdere nulla della sua affilata potenza, mette in scena con acume prodigioso le relazioni, tra donne e non solo. Un romanzo animato da uno sguardo che innesca la miccia del reale e, senza risparmiare nessun veleno, comprende ogni umana debolezza.

Ad accoglierci tra le pagine di questo romanzo è una donna, una scrittrice, che dopo essersi sentita ai margini per molti anni ha finalmente conosciuto il successo. Vive un tempo ruggente di riscatto, che cerca di tenersi stretto ma ogni giorno le sfugge un po' di più. Proprio come la figlia, che rifiuta di parlarle e si è trasferita lontano. Combattuta tra risentimento e sgomento per il tempo che si consuma la coglie Federica, la più cara amica del liceo, quando dopo trent'anni torna a cercarla. E riporta nel suo presente anche la sorella maggiore Livia – dea di bellezza sovrannaturale, modello irraggiungibile ai loro occhi di sedicenni sgraziate –, che in seguito a un incidente è rimasta prigioniera nella mente di un'eterna ragazza. Come accadeva da adolescenti, i pensieri tornano a specchiarsi, a respingersi e mescolarsi. La protagonista perlustra il passato alla ricerca di una verità, su se stessa e su Livia, e intanto cerca di riafferrare il bandolo della propria esistenza ammaccata: il lavoro, gli amori. Livia era e resta un mistero insondabile: miracolo di bellezza preservata nell'inconsapevolezza? O fenomeno da baraccone? Avvolti nelle spire di un'affabulazione ammaliante, seguiamo la protagonista in un viaggio che è insieme privato e generazionale, interiore e concreto. E mentre lei aspira a fermare l'attimo per non perdere la gloria, la sorte di Livia è lì a ricordare cosa può succedere se la giovinezza si cristallizza in un presente immobile: una diciottenne nel corpo di una cinquantenne, una farfalla incastrata nell'ambra.

 

Programma
Modulo
1
Sembrava bellezza
-
Docente
Teresa Ciabatti
Valentina Mossa
Maria Sole Pipino
Durata Modulo
1h 30m
Docenti
Teresa Ciabatti
Autore
Nata e cresciuta a Orbetello. Tra i suoi romanzi: La più amata (Mondadori), finalista Premio Strega 2017, Sembrava bellezza (Mondadori), finalista al Premio Strega 2021.Collabora con Il Corriere della Sera - La Lettura e 7.I suoi libri sono tradotti in Francia, Germania, Olanda, Brasile. Foto… continua
Valentina Mossa
Psicologo/a
Mi chiamo Valentina Mossa, sono una Psicoterapeuta individuale e di gruppo iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Piemonte.Sono nata a Bari, di fronte al mare. Dopo un lungo peregrinare tra l'Italia e l'estero, approdo a Torino nel 2014 Lavoro come libero professionista a Torino,… continua
Maria Sole Pipino
Psicologo/a
Mi chiamo Maria Sole Pipino, sono una Psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Piemonte con matricola n°8970. Sono specializzata in Psicologia perinatale e Psicoterapeuta familiare ad approccio Sistemico e Relazionale. Lavoro in un paesino della provincia di Torino, Moriondo… continua
Iscrivendoti potrai
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione
ISCRIZIONI
Free Ticket
SENZA ECM
Gratuito
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione

Ti serve aiuto?

Per le iscrizioni via bonifico, è necessario che la contabile dello stesso venga inviata all’indirizzo email: assistenza@psicologia.io.

Serviranno poi alcuni giorni lavorativi affinché vengano effettuate le verifiche amministrative e il corso possa quindi essere attivato.

L’acquisto con Paypal o carta di credito/debito è invece istantaneo. Se nel processo qualcosa non ha funzionato, e il corso non risulta attivo, può scriverci ad assistenza@psicologia.io

La fase di editing e montaggio dei video richiede alcuni giorni lavorativi. 

Al momento non è possibile effettuare acquisti con carta docente.

Le videoregistrazioni e i materiali (slides) vengono caricati nella sua area riservata. Sono necessari alcuni giorni lavorativi dopo la diretta Zoom, per il loro caricamento, e che non tutti i docenti utilizzano slides e/o scelgono di condividerle con i partecipanti.

Per i corsi on demand (cioè che non prevedono dirette Zoom), le videoregistrazioni sono già disponibili sul sito.

Per trovare la sua area riservata faccia il login con la mail e la password scelta in fase di registrazione. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su "I miei corsi" --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato. 

Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.