Lost in Therapy

Logos e Pathos nel processo terapeutico

Meeting Internazionale Online

 

29 - 30 novembre, 01 dicembre 2024

 

Direzione Scientifica: Susanna Federici, Gianni Francesetti, Michela Gecele, Gianni Nebbiosi

 

 

La conferenza è in inglese e tradotta in italiano, spagnolo e ucraino

 

La dimensione emotiva del sentimento e quella verbale del significato sono state esplorate ed enfatizzate in modo diverso dai numerosi approcci della psicoterapia e della psicoanalisi. Questi stessi modelli hanno affrontato questi temi in modo diverso in momenti diversi della loro storia, corrispondenti a diverse fasi della società.

Fin dalla sua nascita e in opposizione alla psicoanalisi di allora, la terapia della Gestalt ha enfatizzato l'importanza del sentimento e dell'espressione corporea come percorso fondamentale per il cambiamento terapeutico, lasciando il pensiero cosciente sullo sfondo del processo. Al contrario, la psicoanalisi ha sempre enfatizzato l'importanza della comprensione cognitiva e della verbalizzazione nei processi terapeutici, lasciando in secondo piano la dimensione corporea e sensoriale. Questo contrasto illuminante non sorprende affatto se si considera che la terapia della Gestalt è derivata dalla psicoanalisi, nel tentativo di ridefinire la teoria e la pratica clinica alla luce del cambiamento sociale e dei problemi, delle risorse e dei bisogni ad esso correlati.

Pathos e Logos sono quindi due dimensioni dell'esperienza terapeutica messe in gioco in modi diversi, talvolta polarizzati, da approcci clinici differenti. Qui ci concentriamo sulla psicoanalisi e sulla terapia della Gestalt perché la polarizzazione tra loro è molto evidente e perché questa conferenza è promossa dalla terapia della Gestalt e dagli istituti psicoanalitici. Tuttavia il discorso può essere esteso in altri modi ad altri approcci terapeutici.

Dagli anni Cinquanta, quando la terapia della Gestalt ha fatto la sua comparsa, molto è cambiato per questi modelli, come per altri. Nel corso del tempo, il quadro sociale e culturale è cambiato e con esso le esigenze cliniche, mentre sono emerse nuove influenze teoriche e nuovi risultati della ricerca.

Ci sembra quindi giunto il momento di riflettere più a fondo su queste dimensioni, per svincolarsi da pratiche che rischiano talvolta di reintrodurre, quasi automaticamente, tradizioni che hanno privilegiato una dimensione a scapito dell'altra. Per farlo dobbiamo partire dalla realtà clinica di oggi, dal terreno sociale e culturale che costituisce l'humus della sofferenza contemporanea.

Riteniamo che in un'epoca di basi relazionali fragili o addirittura inconsistenti, di tempo accelerato e frammentato, di spazio contratto e invaso, il sentimento non possa essere separato dal significato. E, naturalmente, viceversa. Nella pratica clinica, dove incontriamo percorsi difficili di formazione della personalità, la terapia richiede sia l'ascolto incarnato delle emozioni e dei vissuti, che spesso sono disincarnati, frammentati o dissociati, sia il pensiero significativo, che intreccia una memoria condivisa, trasmissibile, verbalizzabile. Nel lavoro clinico di oggi abbiamo bisogno di tracce di significato, di fili che intreccino identità e forme di esistenza.

Come perseguire queste due dimensioni in terapia? Come sostenere un processo in cui pathos e logos sostengono circolarmente la significazione e l'integrazione dell'esperienza? Come sostenere i processi di crescita e di assimilazione della personalità in un'epoca caratterizzata da una tale scarsità di radici, dalla mancanza di dimensioni spazio-temporali condivise e da confini non sufficientemente chiari e stabili?

Come articolare tutto questo in un "noi" in cui non ci si perda?

 

 

CO-SPONSOR

 

 

PROGRAMMA

 

Giornata 1 | Venerdì 29 novembre 2024

14:00 - 14:30 | Discorso di apertura: Susanna Federici, Gianni Francesetti, Michela Gecele, Gianni Nebbiosi

14:30 - 16:15 | Logo e Pathos: introduzione filosofica 

14:30 - 15:15 | Relatore principale: Leon Heuts 

15:15 - 15:45 | Dialoga con: Paolo Migone

15:45 - 16:15 | Domande e Risposte

 

16:15 - 16:30 | pausa

 

16:30 - 18:15 | Logo e Pathos nella terapia della Gestalt

16:30 - 17:15 | Relatore principale: Monica Botelho Alvim

17:15 - 17:45 | Dialoga con: Hazel Ipp

17:45 - 18:15 | Domande e Risposte

 

18:15 - 18:30 | pausa

 

18:30 - 20:15 | Logo e Pathos in psicoanalisi

18:30 - 19:15 | Relatore principale: Jessica Benjamin

19:15 - 19:45 | Dialoga con: Michael Vincent Miller

19:45 - 20:15 | Domande e Risposte

 

20:15 - 21:00 | Confronto in piccoli gruppi

 

 

Giornata 2 | Sabato 30 novembre 2024

14:00 - 15:45 | Logo e Pathos: una prospettiva psicoanalitica

14:00 - 14:45 | Relatore principale: Susanna Federici e Gianni Nebbiosi

14:45 - 15:15 | Dialogano con: Carol Swanson

15:15 - 15:45 | Domande e Risposte

 

15:45 - 16:00 | pausa

 

16:00 - 17:45 | Logo e Pathos: una prospettiva gestaltica

16:00 - 16:45 | Relatore principale: Michela Gecele e Gianni Francesetti

16:45 - 17:15 | Dialogano con: Rosetta Castellano

17:15 - 17:45 | Domande e Risposte

 

17:45 - 18:00 | pausa

 

18:00 - 19:00 | Panel di discussione sulla giornata

18:00 - 18:30 | Daniele Stevens

18:30 - 19:00 | Miek van Dongen

 

19:15 - 20:15 | Confronto in piccoli gruppi

 

 

Giornata 3 | Domenica 01 dicembre 2024

14:00 - 15:30 | Discussione di un caso clinico

14:00 - 14:30 | Caso clinico presentato da Vincent Christiaens

14:30 - 15:00 | Dialoga con: Marco Ponta

15:00 - 15:30 | Dialoga con: Dan Bloom

 

15:30 - 15:45 | pausa

 

15:45 - 17:15 | Discussione di un caso clinico

15:45 - 16:15 | Caso clinico presentato da Fulvio Ambrosio

16:15 - 16:45 | Dialoga con: Lynne Jacobs

16:45 - 17:15 | Dialoga con: Sandra Toribio Caballero

 

17:15 - 17:45 | pausa

 

17:45 - 18:30 | Confronto in piccoli gruppi

18:30 - 19:00 | Condivisione del lavoro di gruppo

 

19:00 - 20:30 | Conclusioni: Julianne Appel-Opper, Inna Didkovska, Fernanda Munoz Polit, Lilian Frazao, Paolo Stramba - Badiale, Susanna Federici, Gianni Francesetti, Michela Gecele, Gianni Nebbiosi

 

 

Programma
Modulo
1
Giorno 1 | Introduzione e primo panel

Discorso di apertura

Logo e Pathos: introduzione filosofica 

 

 

 

 

-
Docente
Susanna Federici
Gianni Francesetti
Michela Gecele
Gianni Nebbiosi
Leon Heuts
Paolo Migone
Durata Modulo
2h 15m
Modulo
2
Giorno 1 | Secondo panel

Logo e Pathos nella terapia della Gestalt

 

 

 

-
Docente
Monica Botelho Alvim
Hazel Ipp
Durata Modulo
1h 45m
Modulo
3
Giorno 1 | Terzo panel

 Logo e Pathos in psicoanalisi

-
Docente
Jessica Benjamin
Michael Vincent Miller
Durata Modulo
2h 30m
Modulo
4
Giorno 2 | Primo panel

Logo e Pathos: una prospettiva psicoanalitica

 

 

 

 

-
Docente
Susanna Federici
Gianni Nebbiosi
Carol Swanson
Durata Modulo
1h 45m
Modulo
5
Giorno 2 | Secondo panel

16:00 - 17:45 | Logos e Pathos: una prospettiva gestaltica

 

 

 

-
Docente
Michela Gecele
Gianni Francesetti
Rosetta Castellano
Durata Modulo
1h 45m
Modulo
6
Giorno 2 | Panel di discussione sulla giornata
-
Docente
Daniele Stevens
Miek van Dongen
Durata Modulo
2h 15m
Modulo
7
Giorno 3 | Primo panel

Discussione di un caso clinico

 

 

 

-
Docente
Vincent Christiaens
Marco Ponta
Dan Bloom
Durata Modulo
1h 30m
Modulo
8
Giorno 3 | Secondo panel

Discussione di un caso clinico

 

 

 

 

-
Docente
Fulvio Ambrosio
Lynne Jacobs
Sandra Toribio Caballero
Durata Modulo
1h 30m
Modulo
9
Giorno 3 | Condivisione del lavoro di gruppo e Conclusioni

Condivisione del lavoro di gruppo

Conclusioni

-
Docente
Julianne Appel-Opper
Inna Didkovska
Fernanda Munoz Polit
Lilian Frazao
Paolo Stramba-Badiale
Susanna Federici
Gianni Francesetti
Michela Gecele
Gianni Nebbiosi
Durata Modulo
2h 45m
Docenti
Susanna Federici
Psicoanalista
- Membro fondatore e dell’Esecutivo ISIPSÉ (Istituto di Specializzazione in Psicologia del Sé e Psicoanalisi Relazionale) - Presidente IARPP (International Association for Relational Psychoanalysis and Psychotherapy) - Past-Member Board IAPSP (International Association for Psychoanalytic Self… continua
Michela Gecele
Medico chirurgo
Michela Gecele, medico, psichiatra e terapeuta della Gestalt, con formazione in antropologia culturale. Formatrice e supervisore internazionale, ha pubblicato libri, articoli e capitoli su temi di psicoterapia e psicopatologia, esplorando la sofferenza clinica da un punto di vista contestuale,… continua
Gianni Francesetti
Medico chirurgo
Psichiatra e psicoterapeuta della Gestalt, didatta e supervisore internazionale, ha pubblicato alcuni testi fondamentali sull’approccio fenomenologico-gestaltico alla psicopatologia e alla clinica. E’ docente incaricato dell’insegnamento ‘Il modello fenomenologico esistenziale e la sua applicazione… continua
Gianni Nebbiosi
Psicoanalista
- Membro fondatore e Presidente ISIPSÉ - Istituto di Specializzazione in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale - Membro fondatore e dell’Esecutivo Scuola Psicoterapia ISIPSÉ – (Roma, Milano) - Membro Fondatore e Board IARPP - International Association for Relational… continua
Leon Heuts
Psicologo/a
Paolo Migone
Medico chirurgo
Paolo Migone si è specializzato in psichiatria sia in Italia che negli Stati Uniti, dove si è anche diplomato in psicoanalisi. È condirettore della rivista Psicoterapia e Scienze Umane e copresidente del Rapaport-Klein Study Group (Austen Riggs Center, Stockbridge, Massachusetts). Ha fondato la… continua
Monica Botelho Alvim
Psicologo/a
Mônica BOTELHO ALVIM, (Rio de Janeiro, Brasile). Gestalt-terapeuta, formatrice e supervisore in ambito privato. Dottorato di ricerca in psicologia e post dottorato in filosofia contemporanea presso l'Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne. Presidente dell'Associazione Brasiliana di Terapia della… continua
Hazel Ipp
Psicologo/a
Hazel Ipp, PhD. è una psicologa psicoanalista che esercita privatamente a Toronto, Canada. È membro del consiglio di amministrazione, docente e supervisore del Toronto Institute for Contemporary Psychoanalysis. Fa anche parte della Facoltà dell'ISIPse (Roma) e del Centro di Psicoanalisi della… continua
Jessica Benjamin
Psicoanalista
Michael Vincent Miller
Psicologo/a
Il Dr. Miller è presidente del New York Institute for Gestalt Therapy. Ha praticato e insegnato la terapia della Gestalt e la terapia di coppia per più di quarant’anni, negli ultimi venti anni a New York City. Si è formato con Fritz Perls, Erving Polster e Isadore From. Dopo dieci anni di… continua
Carol Swanson
Psicologo/a
Rosetta Castellano
Psicologo/a
Daniele Stevens
Psicologo/a
Miek van Dongen
Psicologo/a
Miek van Dongen (1970) lavora come terapeuta della Gestalt in uno studio privato a Rotterdam, nei Paesi Bassi.Miek si è formata originariamente come artista. Interessata all'incrocio tra diverse discipline, ha sperimentato in varie direzioni, come il gioco del corpo negli anni '90, diversi tipi di… continua
Vincent Christiaens
Psicologo/a
Marco Ponta
Psicologo/a
Dan Bloom
Psicologo/a
Dan Bloom JD, LCSW è psicoterapeuta, supervisore, formatore clinico e scrittore a New York.  Ha studiato con Laura Perls, Isadore From e Richard Kitzler. Dan insegna presso il New York Institute for Gestalt Therapy ed è docente ospite e aggiunto presso istituti di terapia della gestalt in tutto il… continua
Fulvio Ambrosio
Psicologo/a
Nasce a Napoli nel 1986.Psicologia e fotografia si intrecciano nel suo lavoro ibridandosi ed ispirandosi a vicenda.Specializzato in psicoterapia all’ISIPSE’ di Roma nel 2020, attualmente socio ISIPSE’.Il suo lavoro fotografico fa parte delle collezioni Cotroneo e della fondazione belga “Maison… continua
Lynne Jacobs
Psicologo/a
Lynne Jacobs, Ph.D., vive in due mondi della psicoterapia: la psicoanalisi relazionale e la psicoterapia della Gestalt. Insegna e forma terapeuti della Gestalt in tutto il mondo. E’ co-fondatore della Gestalt Pacific Institute ed è anche un docente e analista supervisore presso Institute of… continua
Sandra Toribio Caballero
Psicologo/a
Psicologa generale della salute; dottorato in Psicologia presso l'Università Complutense di Madrid) e Psicoterapeuta accreditata dalla Federazione Spagnola delle Associazioni di Psicoterapeuti (FEAP). Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica Relazionale (Ágora Relacional) e Master in Donna e… continua
Julianne Appel-Opper
Psicologo/a
Julianne Appel-Opper, Diplomata Psicologa, Reg. Psicoterapeuta Psicodinamico in Germania, MUKAHPP, Psicoterapeuta Integrativo Gestalt Reg. con il Consiglio del Regno Unito per la Psicoterapia e Supervisore, Università di Birmingham, Regno Unito. Ha sviluppato un approccio al lavoro corporeo… continua
Inna Didkovska
Psicologo/a
Direttore della Kyiv Gestalt University (KGU). Psicoterapeuta con oltre 25 anni di esperienza (terapeuta della Gestalt, terapeuta dello psicodramma, terapeuta del lavoro di processo). Membro attivo dell'Associazione Europea di Gestalt Therapy (EAGT), dell'Associazione Europea di Psicoterapia (EAP… continua
Fernanda Munoz Polit
Psicologo/a
Lilian Frazao
Psicologo/a
Paolo Stramba-Badiale
Psicologo/a
Psicologo Clinico, Psicoterapeuta, Psicoanalista. Coordinatore del Centro Milanese ISIPSé (Istituto di Specializzazione in Psicologia del Sé e Psicoanalisi Relazionale). Responsabile del Training Psicoanalitico post- specializzazione. Docente e Supervisore della Scuola di Psicoterapia ISIPSé.… continua
Iscrivendoti potrai
Partecipare alla diretta con la possibilità di interagire direttamente con i relatori
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione
ISCRIZIONI
Early Booking
30 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
239,00 €
Se ti iscrivi entro il 31 Ottobre 2024
*Scadenza acquisizione ECM:
30 Nov 2025
Full Ticket
30 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
299,00 €
Se ti iscrivi dal 01 Novembre 2024 in poi
*Scadenza acquisizione ECM:
30 Nov 2025
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione
Attestato ECM
Tutte le professioni sanitarie
Test a risposta multipla
5 tentativi possibili

Ti serve aiuto?

Per le iscrizioni via bonifico, è necessario che la contabile dello stesso venga inviata all’indirizzo email: assistenza@psicologia.io.

Serviranno poi alcuni giorni lavorativi affinché vengano effettuate le verifiche amministrative e il corso possa quindi essere attivato.

L’acquisto con Paypal o carta di credito/debito è invece istantaneo. Se nel processo qualcosa non ha funzionato, e il corso non risulta attivo, può scriverci ad assistenza@psicologia.io

Il test ecm sarà disponibile dalla fine del corso fino alla data di scadenza indicata nella tua area riservata.
Dopo tale data non sarà più possibile ottenere gli ecm.

Per calcolare le tempistiche di visualizzazione dei crediti sui portali Agenas e Cogeaps, è necessario fare sempre riferimento alla data di scadenza del test ECM (e NON alla data in cui è stato superato il test).

Gli accreditamenti relativi al 2022 sono scaduti, mentre per l'accreditamento 2023 la data di scadenza di un test ECM può essere verificata accedendo alla sua area riservata, sotto la voce "Scadenza acquisizione ECM" di fianco al titolo del corso/libro.

Entro 90 giorni a partire da questa data comunicheremo noi i dati dei partecipanti ad Agenas, che provvederà a comunicarli a Cogeaps.

Per test effettuati entro le scadenze del 2022, i crediti saranno successivamente acquisiti da Agenas/Cogeaps e varranno per l'anno 2022; se il quiz viene compilato entro le date indicate per il nuovo accreditamento 2023, i crediti varranno per il triennio 2023-2025.

Gli attestati ECM sono scaricabili fino alla data di scadenza ECM, e hanno valore di documento legale ufficiale che certificazione l’acquisizione dei crediti (anche in caso di controlli).

Per un corso con scadenza ECM 31/1/2024, per esempio, i crediti potranno essere visibili su Agenas (e poi Cogeaps) a partire dal 31/4/2024.

I pagamenti tramite bonifico richiedono innanzitutto l’invio della distinta di avvenuto pagamento alla casella mail assistenza@psicologia.io.

Il corso richiede qualche giorno  lavorativo per essere correttamente caricato all’interno della sua area riservata, il tempo necessario per procedere con la verifica dell’effettiva ricezione del pagamento.

Per i corsi:
Trova il test  ECM per uno specifico corso nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al corso e inserire per ogni  modulo la spunta di autocertificazione ECM --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Per i libri:
Trova il test ECM per uno specifico libro nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi --> Vai al libro --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Sia per corsi sia per libri:
sono disponibili 5 tentativi e fino alla scadenza indicata per la compilazione.

Vi sarà anche un questionario di valutazione da compilare.
Una volta completato, potrà scaricare direttamente dal sito il suo attestato ECM.

La comunicazione ad Agenas verrà effettuata entro i 90 giorni successivi alla data di scadenza del corso (indicata all’interno dell’area riservata, sotto la dicitura “Scadenza acquisizione ECM”).

Gli attestati sono scaricabili dalla sua area riservata, secondo questo percorso:  

Nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al libro/corso  --> scorrere fino al tasto “completa il questionario di valutazione per scaricare l’attestato” 

Dopo aver completato il questionario di gradimento/valutazione, potrà scaricare il documento. 

Gli attestati ECM possono essere scaricati solo fino alla data di scadenza ECM.

Seguendo lo stesso percorso potrà anche scaricare l’attestato di frequenza (che salvo diverse specifiche non richiede il superamento di un quiz).

La fase di editing e montaggio dei video richiede alcuni giorni lavorativi. 

I crediti ECM sono validi per tutte le professioni sanitarie.

Purtroppo no: l’accesso a un quiz ECM sul Psicologia.io è vincolato all’acquisto di un prodotto (un libro o un corso) sul nostro portale.

Al momento non è possibile effettuare acquisti con carta docente.

Le videoregistrazioni e i materiali (slides) vengono caricati nella sua area riservata. Sono necessari alcuni giorni lavorativi dopo la diretta Zoom, per il loro caricamento, e che non tutti i docenti utilizzano slides e/o scelgono di condividerle con i partecipanti.

Per i corsi on demand (cioè che non prevedono dirette Zoom), le videoregistrazioni sono già disponibili sul sito.

Per trovare la sua area riservata faccia il login con la mail e la password scelta in fase di registrazione. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su "I miei corsi" --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato. 

Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.