Figli del post narcisismo. Adolescenti alla disperata ricerca di sé e di adulti significativi

CONVEGNO INTERNAZIONALE ADOLESCENZA.ORG

Direzione scientifica: MATTEO LANCINI

30 ECM

31 Marzo - 1 - 2 Aprile 2023

 

Il passaggio dal mito edipico a quello narcisista ha promosso un nuovo modo di affrontare i compiti evolutivi adolescenziali, costringendoci a dare un senso diverso alla fisiologia della crescita e alla sofferenza delle ragazze e dei ragazzi nati negli ultimi trent’anni. Indossare le lenti del narcisismo ci ha consentito di inquadrare e focalizzare innumerevoli questioni da cui attinge il ricco serbatoio delle fatiche e delle sintomatologie giovanili contemporanee. I difetti di autostima, il senso di vergogna e il conseguente bisogno di mostrarsi all’altezza di aspettative ideali di successo, la centratura su di sé a discapito della relazione con l’altro sono solo alcuni dei corollari del narcisismo e delle sue fragilità con cui ci siamo confrontati dentro e fuori la stanza clinica. Nel lavoro con gli adolescenti, e nel sostegno al ruolo materno e paterno, siamo spesso intervenuti in soccorso di chi incontrava crisi e blocchi evolutivi inaspriti da ferite narcisistiche che intervenivano a complicare il percorso evolutivo, la declinazione del proprio ruolo affettivo, la costruzione della propria identità.

La regia del dolore e del conflitto interno ci appariva come inesorabilmente dettata dalla sensazione irriducibile e dalla paura ottenebrante di fallire, di trovarsi in balia di aspettative interne ed esterne idealizzate, altisonanti, associate all’impossibilità di raggiungere traguardi soddisfacenti e un’immagine di sé adeguata. Sentirsi figli belli e perfetti, genitori o giovani adulti altrettanto brillanti era sicuramente una questione pressante nelle menti collettive. Oggi è ancora così? È solo questo? Tutto ciò che osserviamo nel mondo che ci circonda, le testimonianze raccolte nelle esperienze preventive e formative, i colloqui negli spazi di ascolto a scuola e nelle stanze della clinica, testimoniano che è ancora possibile collocare il narcisismo al centro della dinamica intrapsichica che governa pensieri, azioni, comportamenti agglomerati nel dolore mentale che incontriamo? La risposta è no, o comunque, non più come prima. Benvenuti nell’epoca postnarcisistica.

Avevamo già intercettato da tempo questo nuovo paradigma, una nuova trama segnalata dalle nuove forme di ansia pervasiva e generalizzata e dalla polisintomatologia degli adolescenti che afferivano ai servizi pubblici e privati. Tuttavia è come se la pandemia avesse tolto il velo, fatto emergere in modo evidente ciò che ancora era, quantomeno parzialmente, sommerso. L’emergenza sanitaria, e la gestione da parte degli adulti di questa epoca post pandemica, ha smascherato definitivamente la fragilità di madri, padri, insegnanti e operatori, ha definitivamente sancito l’ingresso nel post narcisismo, come a un’inaugurazione, come al taglio del nastro, come quando la bottiglia si frantuma sulla prua della nave nel momento del varo. Questa volta non c’è nulla da festeggiare.

Prendersi carico oggi della sofferenza adolescenziale senza occuparsi dell’imperante fragilità adulta, sarebbe come provare a svuotare con un cucchiaino l’acqua imbarcata, non curandosi dell’enorme falla dalla quale proviene. La società del postnarcisismo, è la società della dissociazione, dell’estremizzazione di sé stessi, che non si limita a chiedere a bambini e adolescenti di nascere e crescere secondo aspettative ideali e competitive, ma iperidealizza il Sé, fino a chiedere alle nuove generazioni di crescere secondo il mandato paradossale: “sii te stesso a modo mio!”. La sparizione dei bisogni dell’altro, chiede alle nuove generazioni di assolvere a un compito che ti costringe a sentire di essere te stesso, mentre cresci assecondando l’adulto.

In questo convegno proveremo a distinguere le nuove normalità dalle nuove forme di disagio, i motivi per i quali gli adulti rischiano di considerare patologia ciò che in diversi casi è una forma di adattamento adolescenziale alle nuove richieste affettive, relazionali e occupazionali provenienti dal loro contesto di crescita. Internet, scuola, famiglia, corpo, amore, sesso, fluidità, insieme alle diverse modalità attraverso le quali inquadrare e prendersi carico della crisi evolutiva dell’adolescente post narcisista, saranno solo alcuni dei temi che verranno affrontati in questo convegno rivolto a chi è impegnato ad aiutare gli adolescenti a immaginarsi un futuro e a sostenerli nel proprio percorso identitario.

 

 

PROGRAMMA

 

I GIORNATA, Venerdì 31 Marzo
DAL NARCISISMO AL POSTNARCISISMO

Introduzione

La società del post narcisismo:

9.00-10.00, con Alessandro Rosina – Non è un paese per giovani

10.00-11.00, con Matteo Lancini – Essere adolescenti nell’epoca della fragilità adulta

 

Una rivoluzione scolastica:

11.00-12.00, con Gianluca Daffi – Una scuola inclusiva per tutti

12.00-13.00, con Vincenzo Arte in dialogo con Laura Turuani - La scuola senza voti

 

Il mondo irreale:

14.00-15.00, con Miguel Benasayag – Corpi viventi

15.00-16.00, con Gustavo Pietropolli Charmet – Gioventù rubata

 

Il mondo reale del virtuale:

16.00-17.00, con Veronica Civiero in dialogo con Tommaso Zanella – Vivere nel metaverso: cosa succede nel mondo dei social

17.00-18.00, con Emilio Cozzi – Giocare per davvero: cosa succede nel mondo dei videogiochi

 

 

II GIORNATA, Sabato 1 Aprile
COSTRUIRE IDENTITA’ COMPLESSE

Introduzione

L’età fluida

9.00-10.00, con Antonio Prunas – Fluidità dell’identità sessuale in adolescenza

10.00-11.00, con Luigi Zoja – Il declino del desiderio

 

Il dolore del giovane adulto

11.00-12.00, con Loredana Cirillo – Nuove crisi amorose del giovane adulto

12.00-13.00, con Mauro Di Lorenzo - Nuove crisi universitarie

 

Il corpo in gioco

14.00-15.00, con Elena Riva – Quando lo sport fa male

15.00-16.00, con Andrea Facoetti – Quando il gioco fa bene

 

La vita è comunità

16.00-17.00, con Luciano Squillaci – La presa in carico della comunità

17.00-18.00, con Maria Teresa Paladino e Fabiana Forni – Approcci per prevenire ed intercettare il ritiro sociale: l’esperienza dell’Emilia Romagna


 

III GIORNATA, Domenica 2 Aprile
COME AFFRONTARE LE SOFFERENZE EVOLUTIVE

Introduzione

Modelli di presa in carico a confronto

9.00-10.00, con Annalisa Tanzilli – PDM adolescenti

10.00-11.00, con Alessandra Santona – Terapia familiare con gli adolescenti

 

Nuovi spazi clinici

11.00-12.00, con Francesco Bocci in dialogo con Tania Scodeggio – Video Game Therapy

12.00-13.00, con Stefano Alemanno, Filippo Rosa e Leopoldo Romanelli – App per adolescenti

 

Nuovi interventi psicoeducativi

14.00-15.00, con Davide Fant – Pedagogia Hip-Hop

15.00-16.00, con Alessia Lanzi – Compagni dai Campi alle Officine

 

Per una nuova cultura dell’adolescenza

16.00-17.00, con Alessandro Albizzati e Antonella Costantino – Cosa serve davvero agli adolescenti

17.00-18.00, con Stefano Benzoni e Matteo Lancini – Il futuro: la riscossa degli adulti

Programma
Modulo
1
Non è un paese per giovani | Alessandro Rosina
-
Docente
Alessandro Rosina
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
2
Essere adolescenti nell’epoca della fragilità adulta | Matteo Lancini
-
Docente
Matteo Lancini
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
3
Una scuola inclusiva per tutti | Gianluca Daffi
-
Docente
Gianluca Daffi
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
4
La scuola senza voti | Vincenzo Arte in dialogo con Laura Turuani
-
Docente
Laura Turuani
Vincenzo Arte
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
5
Corpi viventi | Miguel Benasayag
-
Docente
Miguel Benasayag
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
6
Gioventù rubata | Gustavo Pietropolli Charmet
-
Docente
Gustavo Pietropolli Charmet
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
7
Vivere nel metaverso: cosa succede nel mondo dei social | Veronica Civiero in dialogo con Tommaso Zanella
-
Docente
Veronica Civiero
Tommaso Emanuele Zanella
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
8
Giocare per davvero: cosa succede nel mondo dei videogiochi | Emilio Cozzi
-
Docente
Emilio Cozzi
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
9
Fluidità dell’identità sessuale in adolescenza | Antonio Prunas
-
Docente
Antonio Prunas
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
10
Il declino del desiderio | Luigi Zoja
-
Docente
Luigi Zoja
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
11
Nuove crisi amorose del giovane adulto | Loredana Cirillo
-
Docente
Loredana Cirillo
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
12
Nuove crisi universitarie | Mauro Di Lorenzo
-
Docente
Mauro Di Lorenzo
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
13
Quando lo sport fa male | Elena Riva
-
Docente
Elena Riva
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
14
Quando il gioco fa bene | Andrea Facoetti
-
Docente
Andrea Facoetti
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
15
La presa in carico della comunità | Luciano Squillaci
-
Docente
Luciano Squillaci
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
16
Approcci per prevenire ed intercettare il ritiro sociale: l’esperienza dell’Emilia Romagna | Maria Teresa Paladino e Fabiana Forni
-
Docente
Maria Teresa Paladino
Fabiana Forni
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
17
PDM adolescenti | Annalisa Tanzilli
-
Docente
Annalisa Tanzilli
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
18
Terapia familiare con gli adolescenti | Alessandra Santona
-
Docente
Alessandra Maria Roberta Santona
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
19
Video Game Therapy | Francesco Bocci in dialogo con Tania Scodeggio
-
Docente
Francesco Bocci
Tania Scodeggio
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
20
App per adolescenti | Stefano Alemanno, Filippo Rosa e Leopoldo Romanelli
-
Docente
Stefano Alemanno
Filippo Rosa
Leopoldo Romanelli
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
21
Pedagogia Hip-Hop | Davide Fant
-
Docente
Davide Fant
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
22
Compagni dai Campi alle Officine | Alessia Lanzi
-
Docente
Alessia Lanzi
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
23
Cosa serve davvero agli adolescenti | Alessandro Albizzati e Antonella Costantino
-
Docente
Alessandro Albizzati
Antonella Costantino
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
24
Il futuro: la riscossa degli adulti | Stefano Benzoni e Matteo Lancini
-
Docente
Stefano Benzoni
Matteo Lancini
Durata Modulo
1h 00m
Docenti
Matteo Lancini
Psicologo/a
Psicologo e psicoterapeuta. Presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano. Docente presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Milano-Bicocca e presso la Facoltà di Scienze della formazione dell’Università Cattolica di Milano.  È autore di numerose pubblicazioni sull’adolescenza, le… continua
Alessandro Rosina
Docente Universitario
Gianluca Daffi
Docente Universitario
Miguel Benasayag
Psicoanalista
Gustavo Pietropolli Charmet
Psicologo/a
Il Professor Gustavo Pietropolli Charmet, nato a Venezia il 28 giugno 1938, è psichiatra e psicoterapeuta dell’adolescenza, già Docente di Psicologia Dinamica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca e già Primario dei servizi psichiatrici di Milano. È socio fondatore dell’Istituto… continua
Veronica Civiero
Altro
Tommaso Emanuele Zanella
Psicologo/a
Psicologo psicoterapeuta, socio dell’Istituto Minotauro e membro del Centro di consultazione e psicoterapia e dell’equipe dipendenze tecnologiche. svolge attività clinica e di ricerca con adolescenti, giovani adulti e adulti. Docente presso la Sigmund Freud University e cultore della materia per… continua
Emilio Cozzi
Sociologo
Dopo il debutto, fra i ranghi di «Cineforum», come critico cinematografico –  argomento cui nel 2005 ha dedicato il libro Ti racconto un film (Raffaello Cortina Editore) scritto con Roberto Escobar – dal 2007 al 2016 è stato vicedirettore di «Zero», il più importante free press magazine di… continua
Antonio Prunas
Docente Universitario
Psicologo, specialista in psicologia clinica, dottore di ricerca in psicologia clinica e sessuologo clinico. È Professore Associato di Psicologia Clinica presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, dove insegna “Psicopatologia generale” nel corso di laurea… continua
Luigi Zoja
Psicologo/a
Si è diplomato allo C.G. Jung Institut di Zurigo. Ha lavorato in clinica a Zurigo, poi privatamente a Milano, a New York e ora nuovamente a Milano come psicoanalista. Presidente del CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) dal 1984 al ‘93. Dal 1998 al 2001 presidente della IAAP (… continua
Loredana Cirillo
Psicologo/a
Loredana Cirillo, psicologa e psicoterapeuta, socia dell'istituto Minotauro, svolge attività clinica in particolare con adolescenti e genitori. Si occupa di formazione e prevenzione nei contesti istituzionali nell'area del disagio adolescenziale. È autrice di numerosi articoli e pubblicazioni, tra… continua
Mauro Di Lorenzo
Psicologo/a
Psicologo, psicoterapeuta relazionale, Professore a contratto per il corso di Psicodiagnostica clinica presso l'università degli studi Milano Bicocca. E' cultore della materia di “Psicologia del ciclo di vita” e di “Strumenti di valutazione della personalità” presso la Facoltà di Psicologia dell’… continua
Elena Riva
Psicoanalista
Psicoterapeuta e psicoanalista, membro ordinario della SPI e dell’IPA, coordina l’equipe sui disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea dell’Istituto Minotauro. Svolge attività clinica con adolescenti e adulti e interventi di formazione e supervisione. Insegna presso la scuola… continua
Andrea Facoetti
Docente Universitario
Luciano Squillaci
Avvocato
User image 62586
Maria Teresa Paladino
Altro
Fabiana Forni
Altro
Annalisa Tanzilli
Psicologo/a
Psicologa, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica, è ricercatrice di psicologia dinamica presso la Sapienza Università degli Studi di Roma (Dipartimento di Psicologia Dinamica, Clinica e Salute), dove insegna “Tecniche del colloquio clinico in adolescenza” e “La valutazione clinica della… continua
Alessandra Maria Roberta Santona
Docente Universitario
Insegna “Psicodinamica dello Sviluppo e delle relazioni familiari” e “Normalità e Patologia nelle relazioni familiari” presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. È Presidente del corso di laurea in Psicologia Clinica e Neuropsicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.… continua
Francesco Bocci
Psicologo/a
Tania Scodeggio
Psicologo/a
Psicologa e psicoterapeuta, vicepresidente della Fondazione Minotauro. Svolge attività di consultazione clinica con adolescenti, giovani adulti e genitori. In questi ultimi anni ha partecipato alla realizzazione di progetti di ricerca, prevenzione primaria e secondaria del disagio adolescenziale ed… continua
Stefano Alemanno
Pedagogista
Pedagogista, media educator e formatore in ambito di web communication e counseling online. Ha realizzato vari progetti relativi alla multimedialità ed alla comunicazione sociale per Ministero della Salute, Regione Toscana e Comune di Firenze  Docente presso il master in Psicologia dei Nuovi Media… continua
Filippo Rosa
Psicologo/a
Filippo Rosa, è laureato in psicologia, collabora con l'Istituto Minotauro e il Centro clinico Di Generazione in Generazione di Milano. Svolge attività di ricerca in ambito neuroscientifico e si occupa di adolescenza e di mondo virtuale.
Leopoldo Romanelli
Psicologo/a
Davide Fant
Pedagogista
Alessia Lanzi
Psicologo/a
Alessandro Albizzati
Medico chirurgo
Antonella Costantino
Medico chirurgo
Stefano Benzoni
Medico chirurgo
Neuropsichiatra Infantile, Psicoterapeuta. Docente di Neuropsichiatria Infantile presso La Facoltà di Psicologia dell’ Università Bicocca di Milano. Consulente per la UONPIA Della Fondazione IRCCS Ca Granda Polilcinico di Milano. Consulente tecnico d’Ufficio per il Tribunale di Milano. È autore di… continua
Laura Turuani
Psicologo/a
Laura Turuani, psicologa, psicoterapeuta, socia dell'Istituto Minotauro di Milano, docente presso la scuola di specializzazione in psicoterapia psicoanalitica dell'adolescente e del giovane adulto del Minotauro, ha insegnato all'Università degli Studi di Padova e all'Insubria di Varese. Si occupa… continua
Vincenzo Arte
Docente
Iscrivendoti potrai
Partecipare alla diretta con la possibilità di interagire direttamente con i relatori
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione

ISCRIZIONI

Early Booking
30 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
Se ti iscrivi entro il 12 Marzo 2023
192,00 €
Full Ticket
30 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
Se ti iscrivi dal 13 Marzo 2023 al 02 Aprile 2023
257,00 €
La scadenza per ottenere gli ECM relativi a questo corso è il: 31 Dic 2023
Corso acquistabile entro il: 31 Dic 2023
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione
Attestato ECM
Tutte le professioni sanitarie
Test a risposta multipla
5 tentativi possibili

Ti serve aiuto?

Troverai le registrazioni dei seminari entro pochi giorni nella tua area riservata.
Le registrazioni sono disponibili per 12 mesi.
Gli interventi in lingua straniera saranno disponibili sia in lingua originale, sia con la traduzione montata.

Il test ecm sarà disponibile dalla fine del corso fino alla data di scadenza indicata nella tua area riservata.
Dopo tale data non sarà più possibile ottenere gli ecm.

Bisogna sempre fare riferimento alla data di scadenza del test ECM per calcolare le tempistiche di accreditamento (e NON alla data in cui è stato superato il test). La data di scadenza di un test ECM può essere verificata accedendo alla sua area riservata, sotto la voce "Scadenza acquisizione ECM" di fianco al titolo del corso.
Entro 90 giorni a partire da questa data comunicheremo i dati dei partecipanti al provider, che poi provvederà ad inviarli ad Agenas. I crediti saranno successivamente acquisiti da Cogeaps e varranno per il triennio 2020-2022.

Dunque, consideri queste tempistiche per capire quando potrà vedere i suoi crediti caricati all’interno della sua pagina di Cogeaps.

In ogni caso, se ha scaricato l'attestato di acquisizione ECM del suddetto corso, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

I pagamenti tramite bonifico richiedono innanzitutto l’invio della distinta di avvenuto pagamento alla casella mail assistenza@psicologia.io.

Il corso richiede qualche giorno  lavorativo per essere correttamente caricato all’interno della sua area riservata, il tempo necessario per procedere con la verifica dell’effettiva ricezione del pagamento.

Trova tutte le registrazioni e i materiali che i docenti mettono a disposizione sulla sua area riservata.

Per trovare la sua area riservata, acceda al sito www.psicologia.io. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su I miei corsi --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato.
Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.

In caso di corso ECM, sulla stessa area, troverà anche il questionario ECM.

Per i corsi:
Trova il test  ECM per uno specifico corso nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al corso e inserire per ogni  modulo la spunta di autocertificazione ECM --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Per i libri:
Trova il test ECM per uno specifico libro nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi --> Vai al libro --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Sia per corsi sia per libri:
sono disponibili 5 tentativi e fino alla scadenza indicata per la compilazione.

Vi sarà anche un questionario di valutazione da compilare.
Una volta completato, potrà scaricare direttamente dal sito il suo attestato ECM.

La comunicazione ad Agenas verrà effettuata entro i 90 giorni successivi alla data di scadenza del corso (indicata all’interno dell’area riservata, sotto la dicitura “Scadenza acquisizione ECM”).