promozione
28 posti disponibili in promozione

Convegno Internazionale sui Disturbi del Neurosviluppo - II edizione

AUTISMO e ADHD: evidenze scientifiche aggiornate

Referenza scientifica:
COSTANZA COLOMBI E ANTONELLA GAGLIANO

 

Il convegno - alla sua seconda edizione - presenta una overview sulle evidenze scientifiche aggiornate in merito alla valutazione psicologica e al trattamento terapeutico e farmacologico dei disturbi del neurosviluppo, con un focus specifico sul Disturbo dello spettro Autistico, l’ADHD e i Disturbi dirompenti del comportamento.  

Grazie alla presenza di un panel di esperti e ricercatori nazionali e internazionali, verranno analizzati i profili neuropsicologici e psicopatologici dell’Autismo e dell’ADHD, i loro correlati eziopatogenetici, gli algoritmi decisionali, gli strumenti per la diagnosi differenziale e l’identificazione precoce, gli interventi in chiave multimodale nei diversi contesti di sviluppo (dalla psicoterapia alla farmacoterapia) e l’outcome in età adulta.

Il modello teorico di riferimento sarà quello bio-psico-sociale che include le basi neuropsicologiche, gli elementi di valutazione e intervento, nonché gli aspetti sociali che accomunano o differenziano i modelli di gestione dei disturbi del neurosviluppo nei diversi Paesi del mondo, con l’obiettivo di creare uno spazio aperto di confronto tra relatori e partecipanti.

Il convegno ha lo scopo di approfondire gli apporti delle neuroscienze nell’Autismo e nell’ADHD, discutendo e presentando le più recenti ricerche in campo pediatrico, psicologico e farmacologico, approfondendo le basi biologiche e le ricadute nel contesto familiare e scolastico e nell’ambito diagnostico e riabilitativo.  

Sarà approfondito il ruolo dei fattori emotivi, delle funzioni esecutive, in particolare dell’attenzione e della Working Memory, le criticità nelle procedure di valutazione cliniche e neurofunzionali, le loro potenziali ricadute sulle procedure diagnostiche e sulle decisioni terapeutiche. 

 

È prevista la traduzione simultanea in lingua italiana per gli interventi in lingua straniera. 

 

OBIETTIVI

Il convegno internazionale è utile per: 

  • approfondire le evidenze scientifiche attuali nel panorama mondiale sulla valutazione psicologica e il trattamento terapeutico e farmacologico del disturbo dello spettro autistico e dell’ADHD; 
  • confrontare i profili neuropsicologici e psicopatologici dei disturbi all’interno di diverse prospettive riguardanti i correlati eziopatogenetici, gli algoritmi decisionali, gli strumenti per la diagnosi differenziale e l’identificazione precoce e tardiva, gli interventi in chiave multimodale nei diversi contesti di sviluppo (dalla psicoterapia alla farmacoterapia) e l’outcome in età adulta; 
  • analizzare le ricadute nel contesto sociale, familiare e scolastico
  • confrontare le diverse prospettive con la guida di un panel di esperti e ricercatori che provengono da diversi paesi del mondo.  

 

PROGRAMMA
 

Costanza Colombi, "Apertura del convegno e introduzione generale alle giornate sull’Autismo"

Roberto Keller, "Autismo dalla transizione all'età adulta"

Sara Calderoni, "Autismo nelle femmine"

Mohammad Ghaziuddin, "Autismo: la comorbilità e il suo trattamento nell'arco della vita"

Sally Rogers e Giacomo Vivanti, "Aiuto! Penso che il mio bambino abbia l'autismo. Supporto alle famiglie e ai bambini nei primi due anni di vita" _ Moderatrice: Costanza Colombi

Antonio Narzisi, "Diagnosi e trattamento dei disturbi del neurosviluppo: traiettorie evolutive"

Massimo Soldateschi, "L'identificazione nei bilanci di salute e il lavoro del pediatra con bambini autistici e le loro famiglie"

Antonella Gagliano, "Introduzione generale alle giornate sull’ADHD. Clinica e traiettorie evolutive"

Sara Carucci, "Efficacia e sicurezza delle terapie farmacologiche per l'ADHD nell'infanzia e nell'adolescenza"

Samuele Cortese, "Evidenza sui trattamenti non farmacologici per l'ADHD"

Giancarlo Giupponi, "ADHD dalla transizione all'età adulta"

Francesco Benso, "Debolezze Attentive Esecutive e della Working Memory: evidenza di network in interazione che vanno oltre le singole classificazioni"

Gian Marco Marzocchi, "L'ADHD nell'età prescolare: dal deficit di autoregolazione al parent training"

Stefania Millepiedi, "Ansia, umore e ADHD: valutazione e intervento"

Peter Nagy, "Test e terapie psicologiche nella sindrome di Tourette e nell'ADHD"

Chiusura dei lavori

 

DESTINATARI

L'evento è rivolto a tutti i professionisti del sistema sanitario nazionale e internazionale. 

 

STRUTTURA E DURATA 

30 ore di formazione fruibili in diretta o tramite le registrazioni in differita esclusivamente online. 

 

ECM 

Il corso rilascia 45 ECM.  

Programma
Modulo
1
Apertura del convegno e introduzione generale alle giornate sull’Autismo
-
Docente
Costanza Colombi
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
2
Autismo dalla transizione all'età adulta
-
Docente
Roberto Keller
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
3
Autismo nelle femmine
-
Docente
Sara Calderoni
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
4
Autismo: la comorbilità e il suo trattamento nell'arco della vita
-
Docente
Mohammad Ghaziuddin
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
5
Aiuto! Penso che il mio bambino abbia l'autismo. Supporto alle famiglie e ai bambini nei primi due anni di vita
-
Docente
Sally Rogers
Giacomo Vivanti
Costanza Colombi
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
6
Diagnosi e trattamento dei disturbi del neurosviluppo: traiettorie evolutive
-
Docente
Antonio Narzisi
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
7
L'identificazione nei bilanci di salute e il lavoro del pediatra con bambini autistici e le loro famiglie
-
Docente
Massimo Soldateschi
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
8
Introduzione generale alle giornate sull'ADHD. Clinica e traiettorie evolutive
-
Docente
Antonella Gagliano
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
9
Efficacia e sicurezza delle terapie farmacologiche per l'ADHD nell'infanzia e nell'adolescenza
-
Docente
Sara Carucci
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
10
Evidenza sui trattamenti non farmacologici per l'ADHD
-
Docente
Samuele Cortese
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
11
ADHD dalla transizione all'età adulta

L' ADHD con una prevalenza del 4 % e lo spettro autistico (ASD) con l' 1% sono nell'età adulta una realtà importante.

Questi disturbi del neurosviluppo si manifestano nella maggior parte in comorbilità con disturbi psichiatrici come i disturbi bipolari, il disturbo borderline, l' abuso e la dipendenza da sostanze, la psicosi ed altri. ADHD e ASD  determinano le sintomatologie (aggressività finalizzata e disfunzionale ) e le sindromatologie (rischio di suicidio, catatonia) come anche il fenomeno della non risposta.

-
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
12
Debolezze Attentive Esecutive e della Working Memory: evidenza di network in interazione che vanno oltre le singole classificazioni

L’inquadramento dei principali network neurali che supportano i processi attentivi esecutivi e la working memory inducono a comprendere l’incertezza che si può avere, in questi ambiti, nell’affidarsi a mere etichette diagnostiche. Tali etichette; che possono trasformarsi in stereotipi che, a loro volta, anche inavvertitamente, possono produrre inconcludenti tautologie; sono supportate da trend di indirizzo molto potenti. Tuttavia, poco spiegano dell’unicità del singolo individuo che, indipendentemente dall’etichetta nominale della diagnosi, esprime particolari profili che dipendono da più circuiti attentivi, emotivo-motivazionali e decisionali in interazione (che sarebbe bene conoscere).

Lo studio dei modelli cerebrali inevitabilmente incontra fenomeni molto complessi, spesso troppo semplificati da trend riduzionistici molto frequentati e indirizzanti nelle linee guida. L’approccio più complesso e più rappresentativo, dei modelli mentali dovrebbe, comunque, rientrare consapevolmente (attraverso approfondimenti conoscitivi) e metodicamente nelle osservazioni cliniche e di ricerca.

-
Docente
Francesco Benso
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
13
L'ADHD nell'età prescolare: dal deficit di autoregolazione al parent training
-
Docente
Gian Marco Marzocchi
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
14
Ansia, umore e ADHD: valutazione e intervento
-
Docente
Stefania Millepiedi
Durata Modulo
2h 00m
Modulo
15
Test e terapie psicologiche nella sindrome di Tourette e nell'ADHD
-
Docente
Peter Nagy
Durata Modulo
2h 00m
Docenti
Costanza Colombi
Psicologo/a
Psicologa clinica e dello sviluppo, è specializzata nella diagnosi e nel trattamento dell’autismo nella prima infanzia. Dopo la laurea in psicologia all’Università di Parma, ha svolto il dottorato di ricerca presso il Mind Institute all’Università della California in Sacramento, a fianco di Sally… continua
Massimo Soldateschi
Medico chirurgo
Dal 1977, grazie alla mia emozionante professione di pediatra, ho avuto il privilegio di conoscere e condividere le storie di migliaia di famiglie; la prima finestra di osservazione, che è durata circa 10 anni, è stata quella dei reparti della Clinica Pediatrica di Pisa e la seconda, come Pediatra… continua
Sara Calderoni
Medico chirurgo
MD, PhD. È autrice o coautrice di numerosi articoli scientifici a livello internazionale. E' stata insignita di tre diversi premi internazionaliha partecipato come relatrice a numerosi congressi nazionali ed internazionali. Insegna in vari corsi di Laurea dell’Università di Pisa. Ha svolto e svolge… continua
Mohammad Ghaziuddin
Medico chirurgo
Dr. Mohammad Ghaziuddin è professore di ruolo di psichiatria presso l'Università del Michigan ad Ann Arbor, USA.  Si è formato in psichiatria generale in Inghilterra e in psichiatria infantile e adolescenziale negli Stati Uniti.  È un medico, un insegnante e un ricercatore.  È autore di oltre 100… continua
Sally Rogers
Docente Universitario
Sally J. Rogers è professoressa del MIND Institute e del dipartimento di Psichiatria e Scienze comportamentali dell'Università della California, Davis. È una scienziata che lavora sulla diagnosi precoce e sui metodi di intervento per l'autismo e altri disturbi del neurosviluppo. È una pioniera nel… continua
Giacomo Vivanti
Docente Universitario
Giacomo Vivanti, psicologo, è Professore Associato e direttore dell’Early Detection and Intervention Program, AJ Drexel Autism Institute, Drexel University, Philadelphia. È inoltre Editore Associato del Journal of Autism and Developmental Disorders e Honorary Member dell'Olga Tennison Autism… continua
Antonio Narzisi
Psicologo/a
Psicologo, Psicoterapeuta dell’Istituto di Gestalt HCC Italy e Ricercatore in Neuroscienze dello Sviluppo. Professore a contratto presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Pisa. E’ Full Member dell’ INSAR – International Society for Autism Research. Svolge attività clinica e di ricerca… continua
Roberto Keller
Medico chirurgo
Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta, Perfezionato in Neuropsicofarmacologia Clinica, il professor Keller attualmente è Dirigente medico di ruolo a tempo pieno di Psichiatria presso il Dipartimento di Salute Mentale G Maccacaro dell’ASL 3 di Torino con attività presso il Centro di Salute… continua
Antonella Gagliano
Medico chirurgo
MD PhD. Prof. Associato di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Università di Messina, Dipartimento di Patologia Umana dell'Adulto e dell'Età Evolutiva "G. Barresi", Messina.  È autrice di numerose pubblicazioni scientifiche, su riviste internazionali e nazionali, riguardanti… continua
Sara Carucci
Medico chirurgo
MD. È una neuropsichiatra infantile e adolescenziale. Dirigente medico presso la clinica di Neuropsichiatria di Cagliari. Ha un dottorato in neuroscienze ed è psicoterapeuta. Le sue aree di competenza comprendono i disturbi dirompenti, i disturbi dell'umore (bipolare e grave disregolazione dell'… continua
Francesco Benso
Docente Universitario
Consulente per la ricerca sulle funzioni attentive esecutive all’Università di Trento. Docente, formatore e consulente in neuroscienze cognitive e cliniche sul territorio nazionale. Già docente e contrattista per la ricerca nei corsi ufficiali di Psicobiologia, Psicologia dell’Attenzione,… continua
Andreas Conca
Medico chirurgo
Andreas Conca nato a Malles nel 1961, dal 1° settembre 2009 ha l’incarico come Direttore del Servizio Psichiatrico del Comprensorio Sanitario di Bolzano. Ha completato i suoi studi di medicina a Innsbruck prima di continuare la sua formazione professionale in Austria, Germania e USA, specializzato… continua
User image 59486
Stefania Millepiedi
Medico chirurgo
  Medico Chirurgo, Neuropsichiatra Infantile e Psicoterapeuta. Responsabile dell’Unità Funzionale di Salute Mentale dell’Infanzia e Adolescenza Asl Toscana Nord Ovest, zona Viareggio. Docente di Disturbi Cognitivi in Età Evolutiva presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di… continua
Peter Nagy
Medico chirurgo
MD. E' direttore del Vadaskert Child and Adolescent Psychiatric Hospital e Membro del Consiglio di Amministrazione dell'Associazione degli Psichiatri Ungheresi dell'Infanzia e dell'Adolescenza e delle Professioni Alleate. Si occupa di disturbi psichiatrici del neurosviluppo, con particolare… continua
Samuele Cortese
Docente Universitario
Samuele Cortese, MD, PhD, è attualmente professore di psichiatria infantile e dell'adolescenza presso l'Università di Southampton e consulente onorario di psichiatria infantile e dell'adolescenza per il Solent NHS Trust. È anche professore associato aggiunto presso la New York University (NYU). I… continua
Gian Marco Marzocchi
Psicologo/a
Gian Marco Marzocchi, Psicologo e Professore Associato in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso l'Università di Milano-Bicocca. Ha conseguito il Ph.D. in Neuroscienze presso la SISSA di Trieste. Co-Fondatore del Centro per l’Età Evolutiva di Bergamo. Autore di pubblicazioni italiane e… continua
Iscrivendoti potrai
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione
ISCRIZIONI
Iscrizione
45 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
28posti disponibili in promozione
290,00 €232,00 €
*Scadenza acquisizione ECM:
13 Ott 2024
Acquistabile entro il:
12 Ott 2024
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione
Attestato ECM
Tutte le professioni sanitarie
Test a risposta multipla
5 tentativi possibili

Ti serve aiuto?

Per le iscrizioni via bonifico, è necessario che la contabile dello stesso venga inviata all’indirizzo email: assistenza@psicologia.io.

Serviranno poi alcuni giorni lavorativi affinché vengano effettuate le verifiche amministrative e il corso possa quindi essere attivato.

L’acquisto con Paypal o carta di credito/debito è invece istantaneo. Se nel processo qualcosa non ha funzionato, e il corso non risulta attivo, può scriverci ad assistenza@psicologia.io

Il test ecm sarà disponibile dalla fine del corso fino alla data di scadenza indicata nella tua area riservata.
Dopo tale data non sarà più possibile ottenere gli ecm.

Per calcolare le tempistiche di visualizzazione dei crediti sui portali Agenas e Cogeaps, è necessario fare sempre riferimento alla data di scadenza del test ECM (e NON alla data in cui è stato superato il test).

Gli accreditamenti relativi al 2022 sono scaduti, mentre per l'accreditamento 2023 la data di scadenza di un test ECM può essere verificata accedendo alla sua area riservata, sotto la voce "Scadenza acquisizione ECM" di fianco al titolo del corso/libro.

Entro 90 giorni a partire da questa data comunicheremo noi i dati dei partecipanti ad Agenas, che provvederà a comunicarli a Cogeaps.

Per test effettuati entro le scadenze del 2022, i crediti saranno successivamente acquisiti da Agenas/Cogeaps e varranno per l'anno 2022; se il quiz viene compilato entro le date indicate per il nuovo accreditamento 2023, i crediti varranno per il triennio 2023-2025.

Gli attestati ECM sono scaricabili fino alla data di scadenza ECM, e hanno valore di documento legale ufficiale che certificazione l’acquisizione dei crediti (anche in caso di controlli).

Per un corso con scadenza ECM 31/1/2024, per esempio, i crediti potranno essere visibili su Agenas (e poi Cogeaps) a partire dal 31/4/2024.

I pagamenti tramite bonifico richiedono innanzitutto l’invio della distinta di avvenuto pagamento alla casella mail assistenza@psicologia.io.

Il corso richiede qualche giorno  lavorativo per essere correttamente caricato all’interno della sua area riservata, il tempo necessario per procedere con la verifica dell’effettiva ricezione del pagamento.

Per i corsi:
Trova il test  ECM per uno specifico corso nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al corso e inserire per ogni  modulo la spunta di autocertificazione ECM --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Per i libri:
Trova il test ECM per uno specifico libro nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi --> Vai al libro --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Sia per corsi sia per libri:
sono disponibili 5 tentativi e fino alla scadenza indicata per la compilazione.

Vi sarà anche un questionario di valutazione da compilare.
Una volta completato, potrà scaricare direttamente dal sito il suo attestato ECM.

La comunicazione ad Agenas verrà effettuata entro i 90 giorni successivi alla data di scadenza del corso (indicata all’interno dell’area riservata, sotto la dicitura “Scadenza acquisizione ECM”).

Gli attestati sono scaricabili dalla sua area riservata, secondo questo percorso:  

Nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al libro/corso  --> scorrere fino al tasto “completa il questionario di valutazione per scaricare l’attestato” 

Dopo aver completato il questionario di gradimento/valutazione, potrà scaricare il documento. 

Gli attestati ECM possono essere scaricati solo fino alla data di scadenza ECM.

Seguendo lo stesso percorso potrà anche scaricare l’attestato di frequenza (che salvo diverse specifiche non richiede il superamento di un quiz).

La fase di editing e montaggio dei video richiede alcuni giorni lavorativi. 

I crediti ECM sono validi per tutte le professioni sanitarie.

Purtroppo no: l’accesso a un quiz ECM sul Psicologia.io è vincolato all’acquisto di un prodotto (un libro o un corso) sul nostro portale.

Al momento non è possibile effettuare acquisti con carta docente.

Le videoregistrazioni e i materiali (slides) vengono caricati nella sua area riservata. Sono necessari alcuni giorni lavorativi dopo la diretta Zoom, per il loro caricamento, e che non tutti i docenti utilizzano slides e/o scelgono di condividerle con i partecipanti.

Per i corsi on demand (cioè che non prevedono dirette Zoom), le videoregistrazioni sono già disponibili sul sito.

Per trovare la sua area riservata faccia il login con la mail e la password scelta in fase di registrazione. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su "I miei corsi" --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato. 

Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.