Alienazione parentale e capacità genitoriali

Alienazione parentale e capacità genitoriali. Dalla cronaca alla pratica psichiatrico-forense

Intervista con il Prof. Giovanni Battista Camerini
Modera l'incontro il dottor Alessandro Raggi

Martedì 20 settembre 2022, dalle 19 alle 20.30

 

Il dibattito scientifico in ambito psicopatologico, secondo l’ordinanza dello scorso 24 marzo della Cassazione, può dirsi definito all’interno di un’aula di giustizia. Secondo la Suprema Corte, infatti, «non può dirsi legittimo» il richiamo alla cosiddetta Sindrome da Alienazione Parentale (PAS) definita «pseudoscientifica» e addirittura anche «ad ogni suo, più o meno evidente, anche inconsapevole, corollario». Nella stessa ordinanza 9691 (2022) della Cassazione, meglio nota come “caso Massaro”, i togati ritengono di potere a giusta causa addentrarsi anche in campo psicoterapico e prospettano, come intervento per tutelare le relazioni familiari, una «adeguata attività psicologica di sostegno alla ricorrente, volta a persuaderla dell’inizio di una significativa relazione del padre con il figlio». Cosa accade dunque oggi in Italia quando un figlio mostra rifiuto ed estraneazione verso l’altro genitore senza che vi siano ragioni evidenti? Oppure quando un genitore agisce per limitare, ostacolare, o impedire i contatti di un figlio con l’altro genitore? Tra psicologi che dibattono sull’”esistenza” o meno della PAS, CTU e CTP che litigano tra di loro, manuali diagnostici che alludono ma non chiariscono, la Cassazione che si orienta in modi ambivalenti a giorni alterni, vengono coinvolti soggetti esterni ed esperti vari (servizi sociali, mediatori, psicologi, psicoterapeuti, coordinatori genitoriali, psichiatri). Padri, e non di rado anche madri, si trovano a fare i conti con un sistema che alimenta solo ulteriore confusione. Come orientarsi in questo caos, che spesso non consente di prendere decisioni e paralizza il futuro di giovani che rischiano la loro salute psicologica e il loro futuro?

Programma
Modulo
1
-

Intervista con il professore Giovanni Battista Camerini
Modera l'incontro il dottor Alessandro Raggi

Docente
Giovanni Battista Camerini
Alessandro Raggi
Durata Modulo
1h 30m
Docenti
Giovanni Battista Camerini
Psichiatra
Giovanni Battista Camerini è Psichiatra, psicoterapeuta, neuropsichiatra infantile a Bologna. Già docente universitario di Neuropsichiatria generale e infantile, Neuropsichiatria infantile e Psicologia pediatrica presso l’Università di Padova e La Sapienza di Roma e professore nelle Scuole di… continua
Alessandro Raggi
Psicoterapeuta
Psicologo, psicoterapeuta e analista junghiano. Direttore e docente della Scuola di specializzazione in psicoterapia analitica AION di Bologna (aut. 172 MIUR), docente MIUR, Vice Presidente dell’Associazione Ananke di Villa Miralago, fondatore e Direttore del Centro di psicologia e psicoterapia… continua
Iscrivendoti potrai
Partecipare alla diretta con la possibilità di interagire direttamente con i relatori
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione

ISCRIZIONI

Registrati al Webinar gratuito
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione
Tutte le professioni sanitarie

Iscrivendoti potrai:

  • partecipare alla diretta, con la possibilità di interagire direttamente con i relatori
  • vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
  • scaricare l'attestato di partecipazione

Ti serve aiuto?

Troverai le registrazioni dei seminari entro pochi giorni nella tua area riservata.
Le registrazioni sono disponibili per 12 mesi.
Gli interventi in lingua straniera saranno disponibili sia in lingua originale, sia con la traduzione montata.

Trova tutte le registrazioni e i materiali che i docenti mettono a disposizione sulla sua area riservata.

Per trovare la sua area riservata, acceda al sito www.psicologia.io. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su I miei corsi --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato.
Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.

In caso di corso ECM, sulla stessa area, troverà anche il questionario ECM.