Lo stalking. Tipologie, neurobiologia, trattamento, giurisprudenza e nuove forme di un fenomeno complesso

Lo stalking. Tipologie, neurobiologia, trattamento, giurisprudenza e nuove forme di un fenomeno complesso

LO STALKING
Tipologie, neurobiologia, trattamento, giurisprudenza e
nuove forme di unfenomeno complesso

Con la Direzione Scientifica del Prof. Carlo Rosso della Dott.ssa Maura Garombo
Promosso dalla Società Italiana di Sessuologia Clinica e Psicopatologia Sessuale (SISPSe)

CORSO ON DEMAND
10 ECM

 

10 ECM per il triennio 2020-2022
8 ore di formazione specifica sul tema dello stalking
Registrazioni disponibili sulla tua area riservata per 12 mesi

 

Lo stalking è diventato un fenomeno sempre più comune nella nostra società, diversificato nelle modalità di azione, nelle motivazioni che lo muovono e nella tipologia di vittima.
Le ricerche sullo stalking si sono rivolte a tutti gli aspetti che lo caratterizzano quali quelli comportamentali, emotivi, neurobiologici e relazionali. Allo stesso tempo, l’avvento delle nuove tecnologie ha portato allo sviluppo di nuove forme di stalking che ricadono nella macro-categoria di cyberstalking. Durante la pandemia tali atteggiamenti si sono diffusi notevolmente e hanno coinvolto fasce di età sempre più giovani, portando allo sviluppo di nuove forme di stalking.

Il corso si propone di approfondire tutti questi aspetti integrando le diverse teorie presenti, le ricerche e casi realmente accaduti per presentare nell’interezza tutti gli aspetti dello stalking e del cyberstalking.

 

 

 

Programma
Modulo
1
Introduzione: Maura Garombo
Bartoli Massimo | Lo stalking: introduzione al fenomeno
  • Definizione etimologica e legale del fenomeno
  • Diffusione del fenomeno
  • Le origini dello stalking
  • Il ruolo dell’attaccamento,il ruolo della dipendenza affettivo-relazionale,
  • Il profilo clinico
-
Docente
Maura Franca Garombo
Massimo Bartoli
Durata Modulo
1h 00m
Modulo
2
Erika Cosentino | Le tipologie di stalking e la gelosia patologica
  • Il fenomeno dello stakling
  • I comportamenti di stalker
  • Tipologie di stalker
  • Caratteristiche comuni degli stalker
  • Gelosia patologica
  • Il fenomeno dello stalking al femminile
  • Discussione di un caso
-
Docente
Erika Cosentino
Durata Modulo
0h 45m
Modulo
3
Marcello Manfredonia | Neurobiologia del comportamento di stalking
  • Nascita della personalità dello stalker: Basi neurali e neurobiologia dell’attaccamento
  • Messa in atto del comportamento di stalking: nuerobiologia dell’impulsività e dell’aggressività
  • Mantenimento del comportamento di stalking: deficit di reversal learning, circuito di reward e pensieri ossessivi 
-
Docente
Marcello Manfredonia
Durata Modulo
0h 30m
Modulo
4
Daniele Demeglio | La relazione tra vittima e stalker
  • Introduzione al fenomeno: cos’è lo stalking relazionale?
  • Il diniego del rifiuto: le caratteristiche dello stalker relazionale
  • La diade disfunzionale: i precursori dello stalking relazionale nelle dinamiche
  • della relazione di coppia
  • Apollo e Dafne: le strategie di coping della vittima di stalking relazionale.
  • Uno sguardo alla comunità: stereotipi culturali che incentivano lo stalking
  • relazionale.
  • Discussione di un caso

 

-
Docente
Daniele Demeglio
Durata Modulo
0h 45m
Modulo
5
Stefano Sanzovo | Stalking e disturbi mentali

Numerosi sono i lavori che hanno studiato il rapporto tra stalker e disturbi mentali, generalmente però con numeri ridotti di casi. Traendo una media dalla letteratura esistente, si trova che circa il 40% non è affetto da disturbo psichiatrico maggiore: o non ha una diagnosi di disturbo mentale, o questa configura disturbi dell’adattamento, disturbi d’ansia, nevrosi in genere. Del recente 60% la diagnosi prevalente è uso di sostanze, a seguire i disturbi di personalità, dell’umore, infine le psicosi vere e proprie. In questi casi l’approccio terapeutico deve essere indirizzato verso la patologia in atto, da cui il comportamento di staking deriva. 

-
Docente
Stefano Sanzovo
Durata Modulo
0h 45m
Modulo
6
Martina Orengo | Le nuove forme di stalking: il cyber stalking
  • Definizione di Cyberstalking
  • Tipologie di Cyberstalker
  • Nuove forme di Cyberattacco: cyberstalking, cyberbulling (definizione,tipologie, tipi di attacchi, nuovo disegno di legge), revenge porn,cybergroomin, sex tortion
  • Cyberstalker e salute mentale (differenziazioni tra fasce di età)
  • Le vittime
  • Presentazione di un caso di cyberstalking
  • Presentazione di un caso di cyberbulling

 

-
Docente
Martina Orengo
Durata Modulo
0h 45m
Modulo
7
Massimo Bartoli | Cybergrooming e Digital Sextortion: quando Internet diventa un alleato dello stalking

Con cyber grooming si intende il processo attraverso il quale l’aggressore, tramite l’ausilio del web, studia il minore e l’ambiente in cui è inserito per prepararsi all’abuso. Il termine sextortion, invece, indica l’utilizzo, da parte dell’offender, di materiale di natura erotica che ritrae la vittima, al fine di ricattarla e avere un tornaconto economico e/o sessuale. Tali forme di violenza sessuale online si accompagnano spesso al cyber stalking e al cyber harassment e sono fenomeni in continua espansione che richiederebbero maggior attenzione anche dal punto di vista psicologico.

 

 

 

-
Docente
Massimo Bartoli
Durata Modulo
0h 45m
Modulo
8
Simone Magno | Bullismo e Cyber-bullismo

Negli ultimi decenni il mondo sta cambiando ad una velocità sempre maggiore e più incalzante. Ciò è vero tanto per la tecnologia, tanto per i rapporti sociali che sempre più spesso si basano su di essa. Sottolineando come questi strumenti non siano da demonizzare ma da comprendere ed utilizzare in modo assennato,prendere in esame un fenomeno particolare, il Bullismo, analizzandolo secondo le teorie che negli ultimi anni lo hanno descritto con sempre maggior precisione e, dopo aver effettuato una brevissima disamina di come i mezzi digitali si siano evoluti, si andrà ad analizzare come questo comportamento abbia sfruttato i nuovi media a proprio vantaggio, servendosi dei loro pregi e dei loro difetti. L’intervento si chiuderà con una
serie di consigli diretti ai professionisti per la gestione degli strumenti digitali con gli adolescenti e per la gestione dei genitori e della loro apprensione verso l’utilizzo di ciò che veicola questi atti di violenza.

-
Docente
Simone Magno
Durata Modulo
0h 45m
Modulo
9
Veronica Tatti | Il trattamento dello stalking
  • Incidenza del fenomeno e recidiva
  • Comorbidità psicopatologica
  • Psicopatologie correlate al fenomeno
  • Interventi e trattamento: 3 modelli di trattamento

 

-
Docente
Veronica Tatti
Durata Modulo
0h 45m
Modulo
10
Elena Santucci | Le conseguenze del Covid-19 sul fenomeno dello stalking e la sua disciplina normativa
  • Dati ISTAT prima e dopo la pandemia
  • I cambiamenti nei comportamenti di stalking durante la pandemia
  • Quando lo stalker è in casa
  • I servizi e interventi attivati
  • Discussione di un caso

 

Conclusione | Maura Garombo
-
Docente
Elena Santucci
Maura Franca Garombo
Durata Modulo
1h 00m
Docenti
Maura Franca Garombo
Psicoterapeuta
Psicologo, Psicoterapeuta-Practitioner EMDR Tutor tirocini post-laurea Facoltà di Psicologia Università di Torino e IUSTO Segretario scientifico della Società Italiana di Psicopatologia Sessuale - SISPSe Vice Presidente Contras-ti già dirigente sanitario di I^ livello - Psicologo Azienda Sanitaria… continua
Massimo Bartoli
Psicologo
Massimo Bartoli è uno psicologo, con una specializzazione post lauream in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense, conseguita presso l’Università degli Studi di Padova. Ha collaborato con la Società Italiana di Sessuologia clinica e Psicopatologia Sessuale (S.I.S.P.Se) in diversi progetti di… continua
Erika Cosentino
Psicologa
Laureata in Psicologia Criminologica e Forense presso l’Università degli Studi di Torino. Membro della S.I.S.P.Se (Società Italiana di Sessuologia Clinica e Psicopatologia Sessuale). Svolge attività all’interno del progetto “Oltre il Muro”, attivo presso la Casa Circondariale di Vercelli, ad… continua
Marcello Manfredonia
Psicologo
Marcello Manfredonia, psicologo. I miei interessi principali sono frutto del mio percorso universitario improntato sulle neuroscienze come supporto alla clinica e della collaborazione con S.I.S.P.Se. che mi ha permesso di approfondire tematiche in ambito forense e di maturare esperienza clinica… continua
Daniele Demeglio
Psicologo
Psicologo con Laurea Magistrale in Psicologia Criminologica e Forense. Membro S.I.S.P.Se.
Stefano Sanzovo
Psichiatra
Stefano Sanzovo, medico psicoterapeuta, è specialista in psichiatria e psicologia clinica. Lavora come dirigente medico al Centro di Salute Mentale di Treviso. Membro della S.I.S.P.Se, terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia, docente al Master di Sessuologia della IUSVE.
Martina Orengo
Psicoterapeuta
Psicologa clinica e Psicoterapeuta Cognitivo comportamentale. Consulente sessuale (titolo riconosciuto dalla Federazione Italiana Di Sessuologia Scentifica). Master in psicologia Giuridico Forense apprendendo le tecniche di psicodiagnosi Clinica e Forense. Collaboratrice esterna della SISPSe (… continua
Simone Magno
Psicologo
Nato a Ragusa nel 18/06/1991, ho completato i miei studi a cavallo tra l’ateneo di Catania e quello di Torino, specializzandomi in Psicologia Criminologica e Forense con una tesi riguardante le relazioni che intercorrono tra l’utilizzo dei social e lo sviluppo di una solitudine patologica.… continua
Veronica Tatti
Altro
Dottoressa in Psicologia Clinica: salute e interventi nella comunità (Università degli Studi di Torino). Membro della S.I.S.P.Se (Società Italiana di Sessuologia Clinica e Psicopatologia Sessuale).
Elena Santucci
Psicologa
Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Istituto Universitario Salesiano di Torino. Tirocinante della S.I.S.P.Se (Società Italiana di Sessuologia Clinica e Psicopatologia Sessuale). Svolge diverse attività di ricerca e ha partecipato al progetto “Oltre il Muro”, presso la Casa… continua
Iscrivendoti potrai
Vedere o rivedere l'evento in differita quando vorrai: rimarrà sulla tua area riservata per 12 mesi
Scaricare l'attestato di partecipazione

ISCRIZIONI

Registrati al Corso On Demand per 97,00 € 10 crediti ECM
per tutte le professioni sanitarie
La scadenza per ottenere gli ECM relativi a questo corso è il: 30 Dic 2022
Corso acquistabile entro il: 20 Dic 2022
Inoltre avrai accesso a:
Attestato di partecipazione
Attestato ECM
Tutte le professioni sanitarie
Test a risposta multipla
5 tentativi possibili

Acquistando il corso potrai:

  • ottenere 10 ECM per il triennio 2020 - 2022.
  • acquistare l'intero convegno, per una formazione di 8 ore
  • usufruire delle registrazioni dei seminari disponibili per 12 mesi sulla tua area riservata
  • scaricare tutti i materiali messi a disposizione dai docenti
  • ottenere l'attestato di partecipazione

Ti serve aiuto?

Troverai le registrazioni dei seminari entro pochi giorni nella tua area riservata.
Le registrazioni sono disponibili per 12 mesi.
Gli interventi in lingua straniera saranno disponibili sia in lingua originale, sia con la traduzione montata.

Il test ecm sarà disponibile dalla fine del corso fino alla data di scadenza indicata nella tua area riservata.
Dopo tale data non sarà più possibile ottenere gli ecm.

Bisogna sempre fare riferimento alla data di scadenza del test ECM per calcolare le tempistiche di accreditamento (e NON alla data in cui è stato superato il test). La data di scadenza di un test ECM può essere verificata accedendo alla sua area riservata, sotto la voce "Scadenza acquisizione ECM" di fianco al titolo del corso.
Entro 90 giorni a partire da questa data comunicheremo i dati dei partecipanti al provider, che poi provvederà ad inviarli ad Agenas. I crediti saranno successivamente acquisiti da Cogeaps e varranno per il triennio 2020-2022.

Dunque, consideri queste tempistiche per capire quando potrà vedere i suoi crediti caricati all’interno della sua pagina di Cogeaps.

In ogni caso, se ha scaricato l'attestato di acquisizione ECM del suddetto corso, vale come certificazione dei crediti acquisiti.

I pagamenti tramite bonifico richiedono innanzitutto l’invio della distinta di avvenuto pagamento alla casella mail assistenza@psicologia.io.

Il corso richiede qualche giorno  lavorativo per essere correttamente caricato all’interno della sua area riservata, il tempo necessario per procedere con la verifica dell’effettiva ricezione del pagamento.

Trova tutte le registrazioni e i materiali che i docenti mettono a disposizione sulla sua area riservata.

Per trovare la sua area riservata, acceda al sito www.psicologia.io. In alto a destra vedrà il suo nome: clicchi su I miei corsi --> Vai al corso accanto al titolo del corso desiderato.
Le registrazioni saranno disponibili per 12 mesi.

In caso di corso ECM, sulla stessa area, troverà anche il questionario ECM.

Per i corsi:
Trova il test  ECM per uno specifico corso nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi -> Vai al corso e inserire per ogni  modulo la spunta di autocertificazione ECM --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Per i libri:
Trova il test ECM per uno specifico libro nella propria area riservata al sito www.psicologia.io  (nome in alto a destra –> I miei corsi --> Vai al libro --> scorrere fino al tasto Accedi al test ECM).

Sia per corsi sia per libri:
sono disponibili 5 tentativi e fino alla scadenza indicata per la compilazione.

Vi sarà anche un questionario di valutazione da compilare.
Una volta completato, potrà scaricare direttamente dal sito il suo attestato ECM.

La comunicazione ad Agenas verrà effettuata entro i 90 giorni successivi alla data di scadenza del corso (indicata all’interno dell’area riservata, sotto la dicitura “Scadenza acquisizione ECM”).